Le emozioni della prima partita casalinga della stagione per i 65ers: la sconfitta con onore contro i Gorillas di Varese

La prima partita in casa della squadra di football americano di Arona, i 65ers, si è svolta domenica 2 marzo 2014 nel campo Comunale di Arona. Gli ospiti, i più blasonati Gorillas di Varese si sono imposti 20 a 14. I 65ers sono partiti subito con un drive di attacco preferendo non rischiare il quarterback titolare Passera debilitato da un infortunio nella partita vincente di Gallarate, quindi debutto in questo ruolo per il reciver Murazzi  che si cala nel ruolo con coraggio, la prima fase offensiva degli aronesi non produce molto e la palla passa al team ospite che capitalizza e passa in vantaggio: 6 a 0 per gli ospiti.

Passati in svantaggio i bianco arancio di Arona devono rischiare l’ingresso in campo di Omar Passera che con un po’ di difficoltà grazie ad un gioco più conservativo del solito e coadiuvato da buone ricezioni di Toscano, Selmani e lo stesso Murazzi raggiungono il pareggio poco prima del termine del primo quarto con la meta del ricevitore Alex Toscano e la trasformazione da uno di Robustellini portano i piemontesi in vantaggio 7 a 6. Le fasi di attacco e difesa si alternano, buon lavoro della difesa aronese che però deve capitolare due volte.

I Gorillas di Varese si portano in vantaggio 20 a 7, ma il team di Arona non si è mostrato pronto a mollare, nell’ultimo quarto l’assalto aronese ha portato alla meta di Selmani Festiamo e alla trasformazione di Robustellini per il definitivo 14 a 20.

“Partiti da sfavoriti – come ci dice il coach Riccardo Robecchi – i 65ers hanno difeso bene l’onore e il campo di Arona seppur in ranghi un po’ menomati, grande prestazione dei difensori Dario Fallacara e Andrea Mora, che abbiamo premiato come nostro miglior giocatore sponda”. Da segnalare in maglia rossa varesina una grande prova del runningback  Ambrosetti realizzatore di due mete.

I 65ers hanno subito una sconfitta anche domenica 9 marzo, in casa degli Hammers Monza . I ragazzi aronesi hanno lottato per tutta la partita come 9 leoni e, sfruttando un errore degli avversari, sono riusciti a mettere a segno un touchdown, ma poi hanno dovuto cedere al predominio degli avversari. Il 23 marzo la squadra aronese tornerà sul campo, ancora in casa, contro i Wolverines Piacenza.

Guarda il video con le azioni migliori:

[youtube id=”mk1H7r9PlcQ” width=”580″ height=”337″]

CONDIVIDI
Trentenne innamorato del Vergante, mi trovo per diletto e passione a scrivere notizie ed eventi su questo territorio. Oltre a scrivere mi occupo un po' di tutto qui dentro. Inoltre sono Web Marketing specialist, se hai un'attività e vuoi promuoverla al meglio sui social contattami a giacomo.pisani85 [at] gmail.com o visita il mio profilo Linkedin

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here