baveno

Il weekend di Baveno si fa solidale, in arrivo l’ 8° Giornata della Solidarietà, obiettivo del 2018 il progetto “La Cura è di Casa” per sostenere per le persone anziane.

Sabato 21 e domenica 22 aprile 2018 si ripropone la Giornata della Solidarietà a Baveno. Organizzata dalla Caritas Interparrocchiale, C.R.I. Baveno, Associazione di Solidarietà Sociale, Comune di Baveno – Assessorato ai Servizi Sociali per riscoprire l’impegno delle associazioni di volontariato socio-sanitario presenti sul territorio. L’intento è di far conoscere i  progetti sociali del territorio e favorire nuove relazioni.

In particolare lo scopo dell’ 8° Giornata della Solidarietà è quello di sensibilizzare tutti i bavenesi sul progetto “La Cura è di Casa” a sostegno del benessere delle persone anziane, al quale verrà devoluto parte dell’incasso della giornata.

Il programma della 8° Giornata della Solidarietà

Sabato 21 aprile nel pomeriggio del sabato sui sagrati delle chiese di Baveno la Fiera del dolce. Nella Sala Nostr@Domus alle 21 Serata di Solidarietà, la dott.sa Chiara Fornara – Dirigente Servizi Sociali del Verbano – presenta il progetto “La Cura è di Casa” a sostengo degli anziani in condizioni di fragilità. A seguire il recital Una Ragione per vivere a cura del gruppo dei Ragazzi del post-Cresima.

Domenica 22 aprile dopo la celebrazione eucaristica – ore 9,30 a Feriolo, ore 10 ad Oltrefiume, ore 11 a Baveno – il sagrato di Baveno si animerà con: stands elle associazioni socio-sanitarie del territorio; un ricco buffet preparato dal volontariato bavenese – aperto dalle 13, quota di partecipazione euro 15 (in caso di maltempo ci si trasferirà alla Sala Nostr@Domus. Il tutto accompagnato dalla musica del Corpo Musicale di Baveno.

Nel pomeriggio di domenica al campetto dell’Oratorio di Baveno dalle 15 un pomeriggio di festa per i ragazzi con torneo di calcetto e merenda per tutti – dalle 16.

Sostieni il Fondo di Solidarietà

Avviato nel dicembre 2009 con una prima donazione fatta dall’associazione “Un Salto nel Passato”, il Fondo di Solidarietà interviene nei casi di disagio e difficoltà economica di persone residenti in Baveno.

Nel corso degli anni ha erogato più di 58.000 Euro. Il fondo, gestito dalla Caritas Interparrocchiale in accordo con la Croce Rossa, l ’Associazione di Solidarietà Sociale e l’Assistenza Sociale del Comune di Baveno, realizza significativi progetti educativi e di integrazione. La somma elargita dall’aprile 2017 all’aprile 2018 è stata di Euro 10.800 distribuita in più di 80 interventi a famiglie in difficoltà e nell’attuazione di progetti mirati.

Un ’importante “Antenna dei bisogni” è il Centro d’Ascolto Caritas di Baveno che, nel corso del 2017, ha incontrato 40 famiglie, 80% residenti in Baveno, 35% italiane e 65% straniere. Oltre all’ascolto e alla ricerca di possibili soluzioni ai vari problemi, in accordo con l’Assistenza Sociale e vari enti del territorio, il Centro è intervenuto con la distribuzione di ben 390 borse di alimenti a lunga conservazione e molti capi di abbigliamento del Guardaroba Caritas.

Potete aiutare il Fondo di Solidarietà con un versamento sul C.C. n° 20631 presso la Banca Popolare di Novara Filiale di Baveno, intestato a: “Fondo di Solidarietà” IBAN: IT 37 V0503445160 0000000 20631 causale “Contributo per Fondo Solidarietà”

Per informazioni: Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica “Città di Baveno” Piazza della Chiesa 8 – 28831 Baveno (VB) – Tel. 0323 924632 – WhatsApp 345 7936361
info@bavenoturismo.it