85 anni gruppo alpini arona

Oltre al centesimo anniversario della fine della prima Guerra Mondiale, quest’anno si festeggia anche l’85° anno di fondazione del Gruppo Alpini Arona, un doppio motivo per partecipare ad un weekend intenso di festa e ricordi.

Domenica 17 giugno tutta la popolazione è invitata a esporre il tricolore ed eventualmente a partecipare alla sfilata per le vie cittadine in onore dell’anniversario della fondazione del Gruppo Alpini Arona. La parata prenderà il via alle ore 9.30 in Largo Vidale, nella zona antistante la Navigazione del Lago Maggiore per poi sfilare lungo le principali vie della città. I manifestanti saranno accompagnati dalla Fanfara sezionale Intra fino all’arrivo in Piazza De Filippi per la chiusura della cerimonia. Seguirà alle ore 11.30 la Santa Messa presso la Chiesa Santi Martiri, a conclusione rinfresco.
Alle ore 12.30 presso il Parco delle Penne Nere sito in via San Luigi angolo Via Piave, sarà servito il pranzo al costo di 20 euro a commensale, i fondi raccolti saranno devoluti all’Alfiere del Vessillo o del Gagliardello.

Una mostra per ricordare l’Anniversario della fine della Grande Guerra: 1918 – 2018

Sono passati 100 anni dalla fine della prima Guerra Mondiale, uno dei conflitti peggiori della storia dell’umanità e il Gruppo Alpini Arona con il patrocinio della Città di Arona, organizza un fine settimana per ricordare gli scontri e i soldati e i civili che in prima persona hanno vissuto la Grande Guerra. 

Sabato 16 giugno alle ore 15 sarà inaugurata la mostra “A 100 anni dalla Grande Guerra – Immagini e Ricordi” presso il Salone Merzagora in Corso Liberazione 20. Sarà possibile visionare foto del periodo della prima grande guerra e osservare oggetti sia di uso comune sia di fabbricazione bellica. L’inaugurazione sarà curata dal Prof. G. Di Bella. La mostra sarà aperta al pubblico con ingresso gratuito nei seguenti orari: sabato 16 dalle ore 15 alle ore 19.30, domenica 17 dalle ore 10 alle ore 19.30, da lunedì 18 a venerdì 22 dalle ore 16 alle ore 19.30, sabato 23 e domenica 24 dalle ore 10 alle ore 19.30.