Ecco i piani di del gruppo AIB Nebbiuno per il 2016: prevenzione, corsi e nuovi acquisti.

L’attività di prevenzione nel 2016per AIB Nebbiuno prevede che ogni terzo weekend del mese i volontari facciano un’azione di pulizia dei sentieri del Vergante. Questo sia per consentire l’accesso dei mezzi alle zone potenzialmente pericolose ma anche per permettere la fruizione dei sentieri ai molti escursionisti che frequentano i nostri sentieri. In caso di maltempo o altro impedimento la mattinata verrà, invece, dedicata alla manutenzione dei mezzi o ad esercitazioni mirate.

La Squadra AIB Nebbiuno è stata promotrice di un progetto che prevede vari corsi di formazione, il piano formativo ha ottenuto anche il sostegno della Fondazione Cariplo.
Nel corso del 2016 sono previsti, dunque, un corso per l’uso dell’attrezzatura forestale e un corso di lavori in quota – per operare in sicurezza sia in altezza che in caso di discesa in dirupi o ripe o interventi su frane. “Verranno formati tre volontari della nostra Squadra – ci raccontano i portavoce AIB – che affiancheranno i volontari già abilitati al fine di incrementare la capacità di intervento”.

Tra gli obiettivi per il 2016 è stato pianificato anche l’acquisto dei Dispositivi di Protezione Individuale – l’equipaggiamento completo del corpo AIB (tuta, guanti, stivali,etc…) – necessari a rendere operativi i volontari che frequenteranno i suddetti corsi. Sono inoltre previsti acquisti di un verricello da montare sui mezzi AIB, tre gazebo di diverse dimensioni e almeno tre divise per i nuovi volontari. L’impegno di spesa è di circa 8.000 euro. Per finanziare questi acquisti verrà effettuata una richiesta per contributi alle Amministrazioni Comunali e un’iniziativa di donazioni da privati.

Non solo denaro però, l’ AIB Nebbiuno ricerca sempre nuovi volontari come vi abbiamo detto il mese scorso. Se avete due mani e volete metterle a disposizione della collettività sarete i benvenuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here