E’ partito il 13 settembre scorso il nuovo progetto del Servizio Civile Nazionale in Ambulanza del Vergante per 8 ragazzi.

Il Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante, Pubblica Assistenza aderente ad Anpas, accoglie i ragazzi con 2 progetti di SCN approvati e finanziati: “Compagni nel viaggio” nell’ambito socio sanitario e “Vado al Massimo” che invece indirizza ai servizi di emergenza urgenza 118.

Il progetto “Compagni nel viaggio” prevede lo svolgimento di servizi socio-sanitari sia su pulmini sia su autoambulanze per quei cittadini che devono effettuare terapie come dialisi, trasporti interospedalieri, essere dimessi da ospedali o case di cura, frequentare centri diurni di socializzazione o riabilitazione. In molti casi gli utenti possono essere persone disabili che spesso necessitano di essere accompagnate negli spostamenti in quanto non autosufficienti o perché bisognosi di particolari accorgimenti durante la fase del trasporto. A tale progetto partecipano i seguenti ragazzi: Riboni Guido; Sartor Karolayn; Rossi Luca; Orlando Manuela; Vignati Stefano.

Il progetto “Vado al massimo” è nel campo del soccorso di emergenza 118 e include oltre alla possibilità di effettuare i servizi sociali precedentemente descritti, anche l’impiego in servizi di emergenza 118. I volontari in Servizio Civile Nazionale in Ambulanza del Vergante saranno quindi impegnati nel ruolo di soccorritore in ambulanza e in tutte le mansioni concernenti le attività di emergenza e primo soccorso. Il progetto prevede l’inserimento e il tutoraggio dei volontari a partire da un’adeguata formazione certificata dalla Regione Piemonte e da un successivo periodo di affiancamento a personale più esperto. Le lezioni teorico-pratiche riguarderanno, tra gli altri argomenti: la gestione dell’emergenza, la rianimazione, l’uso del defibrillatore, il trattamento del paziente traumatizzato, la comunicazione e la relazione d’aiuto. A tale progetto partecipano: Quinzeni Valentina; Ferrari Marco; Aninakwah Isaac.

Il Presidente dell’Ambulanza del Vergante,  Daniele Giaime dichiara: “Siamo davvero felici che i due progetti siano stati finanziati e siano partiti, un ben venuto ai ragazzi e un in bocca al lupo, per questo anno di esperienza che vivranno con noi, li accogliamo con grande gioia, e lavoreremo con loro fianco a fianco, e come indicato dal nostro Consiglio Direttivo, come responsabile del Servizio Civile per la nostra associazione sarà con i ragazzi passo dopo passo, per farli cresce e coinvolgerli in tutte le attività del nostro ente.”

Aiuteranno il Presidente nel seguire i ragazzi i dipendenti Claudia Gervasoni, Stefano Timpani e la segreteria Claudia Morella per la parte burocratica.

Nella foto: da sinistra in piedi: Aninakwah Isaac; Tagini Carmelo (consigliere) ; Quinzeni Valentina; Varalli Luigi (consigliere); Giaime Daniele (Presidente); Vignati Stefano; Ferrari Marco; Riboni Guido; Timpani Stefano (OLP) Da sinistra seduti: Sartor Karolayn; Rossi Luca; Orlando Manuela; Gervasoni Claudia (OLP)

CONDIVIDI
Trentenne innamorato del Vergante, mi trovo per diletto e passione a scrivere notizie ed eventi su questo territorio. Oltre a scrivere mi occupo un po' di tutto qui dentro. Inoltre sono Web Marketing specialist, se hai un'attività e vuoi promuoverla al meglio sui social contattami a giacomo.pisani85 [at] gmail.com o visita il mio profilo Linkedin