lesa, amatri...cena

Torna a Lesa l’ Amatri…cena per raccogliere fondi a favore di Torrita, frazione di Amatrice devastata dal terremoto.

Mentre la penisola trema ancora a Ischia e nel campano, Lesa organizza una cena – e un pranzo – di raccolta fondi proprio in occasione del primo anniversario dalla prima forte scossa avvenuta nel centro Italia. Il programma del weekend benefico è questo: sabato 26 agosto L’ Amatri…cena dalle ore 20 sotto i portici del lungolago, domenica 27 agosto pranzo dalle ore 13 sempre sotto i portici del lungolago. 

L’evento è organizzato dal Comune di Lesa in collaborazione con le Associazioni cittadine. I fondi raccolti durante l’iniziativa saranno portati dai volontari a Torrita, frazione di Amatrice, che è idealmente gemellata nella tragedia con Lesa.

“Nella nostra visita nel Lazio a giugno, in occasione della quale, abbiamo consegnato i 30.000 euro raccolti da Lesa, Gattico, Veruno e Comignago nelle cene dell’anno scorso – dichiara il Sindaco di Lesa, Roberto Grignoliabbiamo riscontrato che la situazione è sempre tragica. Le macerie non sono state rimosse, non sono state assegnate nuove case per chi vuole tornare. A Torrita, in particolare, ci hanno chiesto un aiuto per la realizzazione di un campo per camper e roulotte. Abbiamo promesso il nostro impegno. Ora lo manteniamo col l’organizzazione di questa cena e questo pranzo sotto i portici di Lesa il 26 e il 27 agosto. Confidiamo in una generosa risposta da parte dei nostri concittadini. L’EMERGENZA NON E’ FINITA.”

Il costo della cena e del pranzo è pari a 20 euro a persona, bevande incluse. Per prenotazioni: tel. 339 8513219