aspettando il 25 aprile

Come da tre anni a questa parte Meina e i Comuni limitrofi organizzano una serie di eventi per celebrare la Liberazione. Ecco gli eventi de ” I luoghi, la memoria, il futuro” aspettando il 25 aprile.

La 3a edizione de “I luoghi, la memoria, il futuro” celebra il 72° anniversario della Liberazione 1945 – 2017 con conferenze, spettacoli, fiaccolate.

Il progetto è dell’Associazione Cultura Quanto Basta per Ghevio e Silvera e del Comitato 25 Aprile. In collaborazione con: A. N . P. I. Vergante, Lev Chadash, l’Istituto storico della resistenza e della società contemporanea nel novarese e verbano Piero Fornara, il Centro Filippo Buonarroti, l’Istituto Comprensivo del Vergante e il Circolo Silvera. Con il patrocinio dei Comuni di Meina, Belgirate, Lesa, Colazza, Invorio, Nebbiuno, Pisano, Paruzzaro, Arona e Massino Visconti.

Aspettando il 25 aprile già nel primo weekend di aprile

Gli eventi prenderanno il via già venerdì 7 aprile. La Sala Polivalente di piazza Pierino Manni a Ghevio ospiterà la conferenza di Gianni Cerutti dal titolo “Il Coraggio di un rifiuto: 600.000 no” Storia degli internati militari italiani (ore 21).
Nella stessa serata prenderà il vernissage della mostra fotografica “Oggi Ricomincia la Vita – Gli internati militari italiani” che sarà esposta a Ghevio fino al 24 aprile.

Domenica 9 aprile, alle 17, a Meina – lungolago – la Cerimonia di commemorazione alle Pietre di Inciampo. A seguire alle 18 al teatro parocchiare i bambini della classe V della Scuola Primaria”F.Ili Fernandez Diaz” di Meina presenteranno al pubblico il loro lavoro: In vacanza con Franco. Progetto che ha superato la Selezione Regionale del Concorso Nazionale MIUR “I giovani ricordano la Shoah”. Un lavoro di ricerca biennale basato sulle reali vicende di Franco Debenedetti Teglio, reduce dei campi di sterminio. 
A seguire si potrà assistere allo spettacolo Sussurri di Schedìa Teatro, rappresentazione di teatro d’ombra e teatro d’attore liberamente ispirato a Il tempo delle parole sottovoce di Anne-Lise Grobéty (clicca qui per saperne di più)

Come procedono le celebrazioni della Liberazione tra Meina e Arona

Sabato 22 aprile a Silvera – frazione di Meina – alle ore 17,30 in piazza San Rocco “Coraggio Musica” con la banda Piancavallone.

Lunedì 24 aprile a partire dalle 20.30 la tradizionale Fiaccolata per la Liberazione. Partenza dal monumento dei caduti a Montrigiasco, frazione di Arona, e arrivo a Ghevio in piazza Pierino Manni.

Martedì 25 aprile la commemorazione ufficiale della Liberazione alle ore 9 a Ghevio in piazza Manni e camminata fino a Silvera in piazza San Rocco.

In serata alle ore 21 a Meina nella Sala Consiliare lo spettacolo “Liberi Tutti” di e con Franco Acquaviva, Accademia dei Folli – spettacolo a pagamento che rientra nel calendario di Lakescapes 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here