Come ogni anno la sezione AVIS del nostro territorio ha reso noto il calendario delle donazioni sul Vergante. Si inizia da Lesa nel weekend.

Domenica 21 Gennaio, presso le Ex Scuole Elementari in via Roma a Lesa,  sarà presente l’equipe del Centro Trasfusionale di Novara per la consueta giornata del donatore. Si apre con questa data quindi il calendario delle donazioni Avis sul Vergante. Continua anche quest’anno la collaborazione tra la Sezione Alto Vergante ed i gruppi di Invorio e Lesa.

Le donazioni inizieranno alle ore 8 e proseguiranno fino alle ore 10.30, orario durante il quale sarà allestito un piccolo punto ristoro dove i donatori potranno sostare e riprendere energia facendo colazione.

Tutti potranno presentarsi, purchè abbiano compiuto 18 anni e che siano a digiuno. Ad ognuno verrà rilasciata la tessera di donatore occasionale, con l’indicazione del proprio gruppo sanguigno.

Le prossime date con AVIS e le donazioni sul Vergante saranno:

25 Febbraio: Massino Visconti, Palestra Comunale (Scuole primarie)
18 Marzo: Invorio, Centro Gazza Ladra (fraz. Orio)
22 Aprile: Lesa, Ex Scuole Elementari, via Roma
27 Maggio: Pisano, Sala Polivalente Comunale, piazza Vittorio Veneto
17 Giugno: Invorio, Centro Gazza Ladra (fraz. Orio)
22 Luglio: Lesa, Ex Scuole Elementari, via Roma
26 Agosto: Massino Visconti, Palestra Comunale (Scuole primarie)
16 Settembre: Invorio, Centro Gazza Ladra (fraz. Orio)
21 Ottobre: Lesa, Ex Scuole Elementari, via Roma
25 Novembre: Pisano, Sala Polivalente Comunale, piazza Vittorio Veneto
16 Dicembre: Invorio, Centro Gazza Ladra (fraz. Orio)

In Italia servono 8000 unità di sangue al giorno

Non hai mai donato? Allora provaci anche tu! Perchè? Perchè donare il sangue è un gesto di solidarietà… con i FATTI! Il sangue non è riproducibile in laboratorio… ma INDISPENSABILE alla vita! Tutti domani potremmo avere bisogno di sangue per qualche motivo… ANCHE TU! I donatori sono una garanzia per la salute di chi riceve e dona! Con un piccolo gesto possiamo costruire insieme qualcosa di grande, perchè l’unione fa la forza!

Se hai qualche dubbio visita il sito www.tuttidovremmofarlo.it