maschere

Si avvicina Carnevale 2019 nel Vergante, si parte dai Barnabò di Massino Visconti passando da Oleg e Giò e finendo con Re Falcett a Stresa…

Il Carnevale sul Vergante inizia a Massino Visconti con il Carnevale del Barnabò in piazza dei Rioni.Appuntamento con la Pro Loco di Massino Visconti domenica 24 febbraio – ore 14 – per un evento che è diventato un must sull’Alto Vergante. Non una semplice festa di carnevale, anche una sfida a colpi di carriola – no non si daranno carriolate sulla schiena: una “semplice” Gara di corsa su carriole. Non solo, però, per tutto il pomeriggio punto ristoro dolce e salato sempre aperto, giochi per bambini e adulti, premiazioni per le maschere più originali – per la mascherina più giovane, quella più anziana e il gruppo mascherato più numeroso.

Da sabato 2 marzo si entra nel vivo dei festeggiamenti, restando nell’Alto Vergante, a Nebbiuno – ore 14 in piazza del Municipio – grande festa tra maschere, musica e scherzi. Special guest dell’evento la Scuola di Musica Jungle con i suoi ragazzi. Ma anche cioccolata, vin brulè, chiacchiere e non solo per grandi e piccini e un premio speciale per il costume più originale. Organizza la Coop Sociale Puzzle Onuls, Comune di Nebbiuno, Gruppo Volontari AIB Nebbiuno, Ambulanza del Vergante, Biblioteca Teresa Donati.

Rimanendo sempre in collina il carnevale è a 45 o 30 giri a Gignese. Il gruppo dal nome altisonante di Gli inarrestabili amici degli anni ’70/’80 organizza per sabato 2 marzo il Carnevale in vinile una festa scatenata a entrata libera allo Sporting Club per le ore 22. Ovviamente, tutti in maschera perchè il più bel travestimento verrà premiato.

Sabato 2 marzo tempo di coriandoli e stelle filanti anche a Brovello Carpugnino, nell’area feste di Graglia Piana per il Carnevale Vergantino. Una festa in maschera per bambini, con giochi a tema e animazione dalle 15 alle 18. In serata, alle 20 una grande cena per tutti e in serata dalle 22 la Musica con un DJ Set mascherato. Per informazioni e prenotazioni 370 3697742 (Andrea). L’evento è organizzato dall’Associazione Turistica Pro Loco Vergantino.

Spostiamoci più in là, a Invorio la Pro Loco organizza una giornata a tutto divertimento. Domenica 3 marzo, dalle 12la Festa di Carnevale avrà inizio con polenta e salamini, fagioli con le cotiche, tapulone, zola tutto anche da asporto. Nel pomeriggio si passa alle salamelle e alle frittelle dolci. Alle 14.30 avranno inizio giochi e animazioni per bambini con gli artisti di Il Cappellaio Matto. Appuntamento all’Area attrezzata della Pro Loco in viale Europa. Prenotazione e Info: 333 8339787 www.prolocoinvorio.it

Torna il Carnevale con Oleg e Giò a Oleggio Castello. Domenica 3 marzo il ritrovo è in piazza Comolli alle 14.30 per la sfilata in maschera fino alla Pro Oleggio Castello in via Monte Oleggiasco. Qui si festeggerà con le mascotte del carnevale oleggiasco e sarà una festa per tutta la famiglia, per grandi e bambini. Un allegro pomeriggio con giochi e divertimenti per tutti. A seguire premi per le maschere più belle e una gustosa merenda per tutti. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al coperto.

Carnevale 2019 sul lago Maggiore: festeggiamenti da Baveno a Meina

A Lesa il Carnevale in Maschera inizia sabato 2 marzo. L’Associazione Turistica Pro Loco di Lesa organizza – alle ore 21 – nel Salone della Società Operaia, sul lungolago di Lesa, una grande festa mascherata con Buffet di Carnevale, chiacchiere e tortelli; il tutto allietato da balli, musica e giochi. Nel corso della serata verranno assegnati premi alle maschere più belle. Si continua domenica 5 marzo, quando l’Oratorio Mons. Federico Mercalli, l’Oratorio di Belgirate, la CRI e la Pro Loco di Lesa si uniscono per la Festa di Carnevale per tutti i ragazzi lesiani. Appuntamento con caccia al tesoro, concorso in maschera, laboratorio di circo con giocolieri, face painting, zucchero filato e cioccolata calda e chiacchiere per tutti all’Oratorio Mons. Mercalli in Via Opifici a partire dalle 14:45.

Baveno, martedì 5 marzo alle 12 in piazza Marinai d’Italia, arrivano la Regina Goss e il Re Zulu. Un fitto programma di attività: giochi gonfiabili gratuiti, palloncini e zucchero filato, truccabimbi a cura della Croce Rossa di Baveno. Nel pomeriggio, dalle 14, Discoteca per i bambini con Mastro DJ e Animazione di Ballo con il Gruppo Tradizione in Libertà. Ma anche vendita benefica di torte a cura dell’Associazione Genitori Scuola Fogazzaro, la Gara di mascherine a cura della Consulta Giovanile Baveno 360. Leccornie e tepore saranno disponibili sotto il tendone riscaldato con polenta e salamini, lenticchie, tapelucco, gorgonzola e trippa con fagioli. Organizzazione a cura di Associazione Non Solo Carnevale.

Anche Feriolo avrà il suo Carnevale domenica 3 marzo. Dalle 11.30 distribuzione di salamini e lenticchie nel piazzale della Trattoria ‘400 a cura del Comitato Festeggiamenti Feriolo. Mentre nel pomeriggio, dalle 14.30, lo spettacolo di magia comica per bambini con il Cappellaio Matto e a seguire merenda con chiacchiere e bibite presso la Trattoria ‘400.

Tre giorni di festeggiamenti con Re Falcett a Stresa

Re Falcett e la sua corte

Il Carnevale 2019 di Stresa parte sabato 2 marzo con la festa in maschera dalle 15 in piazza Cadorna. Alle 16 merenda con cioccolata organizzata dalla CRI – Comitato di Stresa.

La Sfilata di Re Falcett e della sua Corte – domenica 3 marzo alle 10.30 – darà il via ufficiale al Carnevale stresiano. La partenza sarà dall’Oratorio e, attraverso le vie di Stresa, si arriverà in sfilata nel piazzale dell’Imbarcadero. Qui il tradizionale proclama di apertura del Carnevale e il saluto delle Autorità. L’evento vedrà la partecipazione del Corpo Musicale S. Cecilia di Gerenzano e del Gruppo Majorettes. Alle 11 nel piazzale il Concorso mascherato a premi dei bambini con premiazioni delle singole maschere, delle coppie e del gruppo migliore. Le iscrizioni sono aperte presso Ufficio Turistico “Città di Stresa” entro sabato 2 marzo alle ore 12.

Domenica 3 marzo dalle 12 trazionale pranzo di Carnevale nella frazione Levo con polenta, tapelucco, salamini, formaggi, dolci. Al termine Caccia al Tesoro in maschera per tutti i bambini. Per informazioni e prenotazioni 320 1447076 

I festeggiamenti continueranno martedì grasso 5 marzo con la festa in maschera per tutti i bambini all’Oratorio Beato A. Rosmini – via Carlo de Martini – alle 15 e in piazza Possi la Tradizionale Pulenta e Salamitt. Ci sarà la possibilità di consumazione in loco o d’asporto e in caso di maltempo si terrà nella palazzina Liberty.

A Belgirate la festa di Carnevale è al Parco Conelli domenica 3 marzo. Dalle 11.30, Coriandoli cadranno, stelle filanti fileranno e si mangerà tanto: salamelle, lenticchie polenta e cipolle. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30 lo spettacolo del Circo Clap, la sfilata delle mascherine e una sana merenda per tutti. Organizza il Comune di Belgirate e l’Associazione Volontari Belgiràa.

La Pro Loco di Meina organizza il tradizionale Carnevale in piazza del Comune. Appuntamento sabato 2 marzo – dalle 12.30 – in piazza Carabelli con la musica di Pamela e Marco, polenta, bruscitt, zola e salamelle a merenda. In caso di maltempo la manifestazione verrà posticipata al sabato successivo.