Seconda edizione dei Concerti di primavera per il Lions Club Arona-Stresa. Due appuntamenti tra Arona e Belgirate nel mese di maggio in collaborazione con le realtà giovanili del territorio.

Venerdì 11 maggio nella Chiesa Parrocchiale “Santa Maria della Purificazione” a Belgirate – ore 21 – sarà protagonista l’orchestra “I Piccoli Musici Estensi” con sede a Varese, frutto dell’attività didattica dell’associazione “Immaginarte”. L’orchestra è formata da giovanissimi musicisti, studenti della scuola. Dal 2011 ad oggi si è esibita anche a Parigi, New York, Toronto, San Pietroburgo e Mosca. Per l’estate 2018 è prevista una tournée in Cina. Pezzo forte del concerto sarà la splendida “Serenata per archi” di Chajkovsky.

Chajkovsky si potrà apprezzare anche ad Arona, nel secondo concerto dei Concerti di primavera per il Lions Club Arona-Stresa. Domenica 27 maggio nella Chiesa dedicata a San Graziano di Arona, alle 17, si esibirà l’orchestra e il coro del Liceo Musicale di Omegna. L’orchestra omegnese è già stata protagonista del concerto a Stresa nel 2017. Frutto di un progetto didattico all’avanguardia nel panorama italiano l’orchestra si è esibita alla Reggia di Venaria a Torino, al Teatro Elfo Puccini di Milano e in diverse sedi sul territorio: Stresa, Verbania, Omegna. L’evento aronese avrà un programma nel segno della danza, con brani celeberrimi come le “Danze ungheresi” e le danze da “Lo schiaccianoci” (e di nuovo Chajkovsky) ma anche la meno nota e suggestiva “Pavane” di Fauré.

L’ingresso a entrambi gli eventi è a offerta libera. I fondi raccolti verranno utilizzati per il mantenimento della scuola elementare di Ketognakopé in Togo e per essere di aiuto ai giovani in difficoltà.