Due brovellesi alla Yukon Arctic Ultra, 500 km tra i ghiacci

Post Type

Una serata dedicata all’impresa sportiva estrema di due coniugi brovellesi: la Yukon Artic Ultra.




Venerdì 7 aprile a Massino Visconti è prevista una serata speciale dedicata a due coniugi brovellesi, Roberto Ragazzi e Laura Trentani. La coppia è rientrata di recente da una sfida sportiva estrema tra i ghiacci del Canada: la Yukon Artic Ultra. 

Laura-Trentani-Roberto_Ragazzi_obiettivo-comune-brovello-carpugnino

Lei ortopedico, lui professionista nel settore medico riabilitativo, sono i fondatori del Volley Team. Celebri per aver fatto le camminate più impegnative insieme: dalle Svalbard, all’Alaska, dalla Norvegia alla Groenlandia passando per l’Equador e l’Islanda. 
A febbraio 2017 i due intrepidi brovellesi hanno rilanciato la sfida alla Yukon Arctic Ultra – gara già conquistata nel 2015 con un primo posto nella categoria Team e un primo posto assoluto per Laura nella categoria Donne.

Cos’è la Yukon Arctic Ultra?

Conosciuta come la gara a piedi più fredda del mondo, la Yukon Arctic Ultra prevede 500 chilometri tra i ghiacci dell’artico. Il percorso si snoda da Whitehorse a Braeburn nello Yukon Territory in Canada. Laura e Roberto hanno affrontato questa nuova sfida con se stessi e la propria resistenza in completa autosufficienza e condizioni estreme. Hanno sciolto la neve per dissetarsi e dormito tra i ghiacci sotto le stelle a -40°.

Laura, orgoglio italiano, è riuscita a terminare tutto il percorso di 500 km dopo 181 ore di cammino (7 giorni e mezzo). Ad aspettarla all’arrivo Roberto, che si è dovuto ritirare per un principio di congelamento a un dito del piede. La sua fatica, unita a quanto generosamente donato dai sostenitori, contribuirà alla costruzione di una scuola professionale in Burundi.

L’evento: apericena e incontro con la coppia artica

Venerdì 7 aprile la coppia incontrerà il pubblico di appassionati e i concittadini dell’Alto Vergante per raccontare quest’avventura straordinaria. Attraverso immagini, parole e video si potrà camminare con loro sui ghiacciai e tra la neve, non spostandosi dalla Casa della Gioventù di Massino Visconti. La serata è organizzata da Obiettivo Comune Brovello Carpugnino e alcune realtà associative della zona.

La serata inizierà alle 19,30 con l’apericena a cura degli Alpini e della Pro Loco di Massino Visconti e con la partecipazione speciale dell’Associazione Alberghieri di Armeno. Questi realizzeranno un risotto con la Toma di Carpugnino, uno dei prodotti tipici del nostro territorio. Coperti i costi vivi dell’evento, il ricavato sarà devoluto in beneficenza alla realtà associativa Insieme si può – gruppo Vergante.
Chi parteciperà all’apericena di beneficenza avrà il posto a sedere garantito all’evento gratuito serale.

Alle 21, infatti, i commensali si sposteranno per gustarsi la videoproiezione ufficiale dell’impresa presso la Casa della Gioventù.

Il costo dell’apericena è di 15 euro.
Obbligatoria la prenotazione entro e non oltre sabato 4 aprile contattando Davide Inzaghi al 3405578398 o via mail scrivendo a obiettivocomunebrovello@gmail.com.




ANNUNCIO SPONSORIZZATO

Condividi l’articolo con i tuoi amici____Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Sull'Autore

Trentenne innamorato del Vergante, mi trovo per diletto e passione a scrivere notizie ed eventi su questo territorio. Oltre a scrivere mi occupo un po' di tutto qui dentro. Inoltre sono Web Marketing specialist, se hai un'attività e vuoi promuoverla al meglio sui social contattami a giacomo.pisani85 [at] gmail.com o visita il mio profilo Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*