gemellaggio tra invorio

Nel weekend la cerimonia ufficiale del gemellaggio tra Invorio e alcuni Comuni della Vallee de La Durèze in Francia. Dopo il primo incontro d’oltralpe il 10 marzo scorso, il gemellaggio si ufficializza anche qui da noi.

Si terrà Sabato 14 aprile – alle 17 in Casa Curioni – la cerimonia di ufficializzazione del gemellaggio, replicando la cerimonia già tenuta in Francia lo scorso 10 marzo. L’evento prevede la partecipazione musicale dei bambini della scuola primaria “V. Leggeri” di Invorio e della Nuova Filarmonica Invoriese, la firma della “Carta del Gemellaggio” e i saluti istituzionali delle Autorità.

“L’ufficializzazione di questo gemellaggio a Invorio – ha commentato il Sindaco Roberto Del Conte – con la firma dello schema di giuramento di fraternità con i Comuni di Coubeyrac, Gensac, Juillac e Pessac completa l’iter intrapreso in questi due anni di amministrazione, confermando il raggiungimento di un obiettivo importante per la storia del nostro paese. Per tale ragione abbiamo voluto invitare tutti i miei predecessori che prima di me hanno indossato la fascia tricolore in rappresentanza di Invorio, perché il gemellaggio rappresenta la volontà di fare comunità tra le nazioni, oltre ogni tempo, il credo religioso, il colore politico, nell’ottica dell’unità dei popoli e dei valori istituzionali.”

La delegazione francese arriverà a Invorio nel pomeriggio di venerdì 13 aprile per ripartire nella mattinata di domenica 15. Il programma di ospitalità prevede diversi appuntamenti sul territorio, tra i quali le visite alla fondazione Curioni e alla sede dell’associazione Gazza Ladra, per concludere con una cena aperta a tutti al termine della cerimonia di sabato pomeriggio presso la struttura comunale nella frazione Mescia, organizzata dalle associazioni Mescia e Barquedo con la Pro Loco. (prezzo 25 euro, prenotazione obbligatoria entro il 10/04 a Gianfilippo 340.2316279 Franco 347.4859977)

Un Gemellaggio tra Invorio e i Comuni di Coubeyrac, Gessac, Julliac e Pessac durato due anni

L’Amministratore Del Conte porta a compimento un’iniziativa cominciata dal predecessore, Dario Piola, che aveva incontrato i Sindaci dei Comuni francesi su proposta dei promotori del gemellaggio Nicole Pastore e Giuseppe Fabiano. 

Un iter durato due anni: con l’istituzione del Comitato del Gemellaggio, la stesura del Regolamento, le approvazioni in Giunta e Consiglio Comunale, la richiesta di approvazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’ottenimento del benestare, l’Amministrazione comunale di Invorio ha portato a termine lo schema di giuramento di fraternità con i Comuni francesi, con una eccezionale cerimonia tenuta nel
Comune di Gessac lo scorso 10 marzo. 

“Siamo convinti – prosegue il Sindaco Roberto Del Conte – che questo gemellaggio esprima oggi un significato simbolico, ancora più straordinario: in un tempo in cui si costruiscono muri divisori sulla stessa terra, nello stesso continente, noi abbattiamo i confini dei nostri paesi. Dobbiamo lavorare in questa direzione, perché il Gemellaggio tra Invorio e i Comuni della Vallee de La Durèze possa essere esperienza edificante per i nostri ragazzi, le associazioni di Invorio e quanti vorranno condividere il desiderio di essere cittadini del mondo.”