Nella mattinata di venerdì 2 marzo, il sig. prefetto della provincia del V.C.O, dott. Francesco Russo, accompagnato dal vice-prefetto dott. Michele Basilicata, si è recato in visita istituzionale nel Comune di Belgirate per un incontro con gli amministratori.

Nella sala consiliare, con il Consiglio comunale riunito, il sindaco Flavia Filippi ha rivolto al prefetto un discorso di benvenuto, ringraziandolo innanzitutto per la particolare attenzione prestata al territorio anche nelle sue realtà minori. Ha quindi riassunto la storia di Belgirate, soffermandosi sui personaggi che più hanno dato lustro al paese, dal Risorgimento sino ai nostri giorni.

Passando alla situazione attuale, il sindaco ha ricordato come la nascita dell’Unione di Comuni Collinari del Vergante, già avvenuta nel 2001 tra i Comuni di Belgirate, Lesa e Meina, abbia consentito a Belgirate di affrontare meglio il futuro e realizzare economie, con positive sinergie tra le risorse umane e il conseguente miglioramento della qualità dei servizi erogati.

Nel corso dell’ultimo consiglio comunale 2011, il Comune di Belgirate ha conferito all’Unione la gestione dei servizi in forma associata relativamente a: Polizia locale, Istruzione, Viabilità e il Sociale. Questi dati sono stati evidenziati con orgoglio, poiché attualmente soltanto 50 sono le Unioni di Comuni presenti sul territorio piemontese, e solo 2 quelle presenti nella provincia del V.C.O.

Il sindaco ha poi individuato nel turismo la risorsa fondamentale per il paese (a fronte di 30mila presenze turistiche nel 2011), sottolineando l’impegno della sua
Amministrazione a lavorare in sinergia con gli attori istituzionali, con il privato, con il mondo
dell’associazionismo e del volontariato. Nel suo intervento, il prefetto ha rimarcato a sua volta l’importanza del turismo, non solo per Belgirate, ma anche per tutta la provincia del V.C.O., purtroppo investita anch’essa dalla generale crisi industriale e occupazionale, e alla quale la Prefettura vuol dare il suo contributo istituzionale.

Il prefetto ha sottolineato inoltre tutta la sua personale disponibilità e quella del suo ufficio nell’ascolto delle problematiche relative a tutti i Comuni presenti nella Provincia, per trovare insieme le migliori soluzioni.

La mattinata si è conclusa con una visita sul lungolago, dove Vittorio Grassi ha accompagnato il prefetto e la Giunta comunale ad ammirare i pannelli illustrativi delle ville storiche belgiratesi, sostando presso il busto di Benedetto Cairoli e la lapide-ricordo degli eroici fratelli.

PUBBLICITA\'