Camminata della Memoria

Torna ad Invorio la Camminata della Memoria, l’evento sportivo nato con l’intento di celebrare e far conoscere il suggestivo percorso della memoria, in occasione della commemorazione dell’Eccidio di San Marcello.

Come ogni anno, verso la fine del mese di Marzo, il ricordo di una delle stragi più efferate della nostra zona si fa sempre più intenso. Per Invorio e Paruzzaro si tratta di un momento importante per tornare con il pensiero a tutte le vittime che persero la vita in quello sciagurato 28 marzo 1945. Ma non solo. Oltre ai 10 che rimasero uccisi durante la rappresaglia di San Marcello, il ricordo va anche a tutti coloro che negli anni precedenti e successivi all’Eccidio persero la vita nel nostro territorio per mano degli oppressori.

Per il terzo anno consecutivo, all’interno della Commemorazione, viene inserita ormai in pianta stabile la Camminata della Memoria, evento sportivo che permette a chiunque fosse interessato di marciare lungo il percorso della memoria. Il tracciato, lungo circa 7,4 km e ricco di passaggi tecnici, tocca diversi punti del territorio in cui sono presenti tutti i 10 cippi dedicati ai partigiani caduti.

A mantenere il percorso pulito e sempre attrezzato, ci pensa il Comitato per “L’Eccidio di San Marcello”, che ha già posizionato diversi cartelli esplicativi e alcune panchine per sostare durante il sentiero.

Oltre al tracciato lungo, è previsto anche un percorso alternativo più breve, di circa 2,9 km, dedicato soprattutto alle scuole primarie e secondarie della zona. I due comuni intendono mantenere vivo il ricordo della strage trasmettendolo alle nuove generazioni, nella speranza che eventi così tragici non possano mai più ripetersi e che la memoria di tali efferatezze rimanga sempre stimolata e mai smarrita. Per questo motivo il comitato organizzativo ha promesso un buono da 100 Euro alle classi primarie di Invorio e Paruzzaro che fossero riuscite a portare il maggior numero di alunni. La somma sarà spendibile per tutto il materiale scolastico che la classe vincitrice necessita.

Tutti i partecipanti alla Camminata del 28 hanno poi avuto la possibilità di assistere alla premiazione, tenutasi lo scorso 6 aprile. Durante la cerimonia, sono stati resi noti i nomi dei due vincitori. Giada Licandro per la categoria femminile e Marco Gattoni per quella maschile.

Per ulteriori informazioni, compresi eventi e appuntamenti futuri, rimandiamo al sito del Comune di Invorio, http://www.comune.invorio.no.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here