l'organo della collegiata di Arona foto presa da www.sonataorgani.it

Tornano gli itinerari organistici sul nostro territorio. Concerti a Nebbiuno, Colazza, Invorio e una puntatina all’Isola Bella. Ecco il programma completo.

L’associazione culturale Sonata Organi dopo la conclusione del Festival Organistico Internazionale di Arona prosegue la diffusione della musica organistica e valorizzazione degli organi storici attraverso la nuova stagione degli “Itinerari organistici sul territorio della provincia di Novara”.

Il primo appuntamento sarà domenica 14 agosto alle 17.00 presso la chiesa parrocchiale di Nebbiuno con un concerto dell’organista portoghese Antonio Esteireiro, che presenterà all’organo Bernasconi di metà ‘800 un programma di forte impatto dedicato interamente ad autori portoghesi del
XVII e XVIII secolo.

Il calendario degli appuntamenti proseguirà nei principali centri del novarese fino ad inizio ottobre. In questa edizione saranno ospiti alcuni dei più importanti organisti italiani e stranieri provenienti da Polonia, Repubblica Ceca, Danimarca e Spagna, che coinvolgeranno il pubblico valorizzando gli storici organi presenti nelle chiese del novarese.

In questa edizione Sonata Organi all’interno della rassegna Insulae Harmonicae del Magazzeno Storico Verbanese realizzerà sabato 24 settembre alle ore 16.30 un concerto nella chiesa parrocchiale di San Vittore nella bellissima cornice dell’Isola Bella. In occasione di questo appuntamento per il pubblico che assisterà al concerto “Navigazione Isole Borromee” di Fulvio Lazzaro offrirà il trasbordo gratuito da Stresa all’Isola Bella.

Anche quest’anno Sonata Organi ha deciso di promuovere in collaborazione con la Fondazione Comunità del Novarese Onlus una campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi a favore del progetto “Attività di
benessere per persone affette da Sclerosi Multipla”, chi desiderasse contribuire a questo progetto può trovare tutte le informazioni sul sito internet dell’associazione.

Programma delgli itinerari organistici nel novarese

Domenica 14 agosto – Nebbiuno, chiesa parrocchiale, ore 17.00:
Antonio Esteireiro (Portogallo), organo

Domenica 21 agosto – Colazza, chiesa parrocchiale, ore 17.00:
Christian Tarabbia, organo e Wojciech Kwiatek (Polonia), clarinetto

Domenica 28 agosto – Borgomanero, collegiata di San Bartolomeo, ore 21.00:
Enrico Zanovello (Vicenza), organo

Sabato 3 settembre – Invorio Superiore, chiesa parrocchiale, ore 21.00:
Michal Novenko (Repubblica Ceca), organo

Domenica 4 settembre – Auzate, chiesa parrocchiale, ore 21.00:
Inge Beck (Danimarca), organo

Venerdì 9 settembre – Novara, parrocchiale di S. M. alla Bicocca, ore 21.00:
Radoslaw Marzec (Polonia), organo

Sabato 10 settembre – Momo, chiesa parrocchiale, ore 21.00:
Radoslaw Marzec (Polonia), organo e Renata Marzec (Polonia), violoncello

Sabato 17 settembre – Cerano, chiesa parrocchiale, ore 21.00:
Luciano Zecca (Lecco), organo

Domenica 18 settembre – Loreto, santuario della B.V.Assunta, ore 17.00:
Margherita Sciddurlo (Bari), organo

Sabato 24 settembre – Isola Bella, parrocchiale di S. Vittore, ore 16.30:
“La letteratura per organo nel Rinascimento e nel Barocco: viaggio in
Italia e in Europa*” Christian Tarabbia, organo

Sabato 1 ottobre – Romagnano Sesia, chiesa Madonna del Popolo, ore 21.00:
Jordi Vergés (Spagna), organo

2 Commenti

Comments are closed.