Il successo delle letture animate alla Biblioteca di Invorio è ormai una realtà, infatti anche nella mattina di sabato 3 ottobre i bambini presenti erano parecchi, e tutti erano attenti a sentire quello che veniva raccontato nei libri di Clara e Michela.

Le due giovani educatrici hanno letto di coccodrilli golosi di bambini, di piccoli che non vogliono mangiare piselli e di chi poi si ricrede assaggiando, magari , fantasiose uova verdi. Partecipavano divertiti dalle storie e le filastrocche anche le mamme e i papà presenti che avevano accompagnato i propri figli .

Alla fine delle letture tutti ai tavolini con castagne, mais, caffè e colla vinilica per creare con questi “prodotti di stagione” e dei fogli bianchi tutto quello che la fantasia porta nella mente dei bimbi.

Sia le letture che il laboratorio avevano come tema, il cibo. La conoscenza e il valore di questo tramite il gioco. Le letture animate hanno appunto lo scopo, oltre che a divertire, di educare e insegnare attraverso i racconti. La mattinata tra libri e lavoretti è stata anche un modo per condividere con i propri figli qualche momento libero in più. Valorizzando, anche e soprattutto, in età cosi tenera il gioco con altri bambini e perché no, con i propri genitori.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here