Le letture animate alla Biblioteca di Invorio sono un successo ormai da tempo, tanto che nel pomeriggio di sabato 20 ottobre circa 60 bambini, provenienti anche dai vicini paesi del Vergante, hanno ancora una volta ascoltato divertiti e attenti le storie di Maurizio Spiripizio.

Usando poche cose per catturare l’attenzione di tutti (un pezzo di cartone e soprattutto l’elemento più importante, la fantasia) ha iniziato la lettura interpretando i personaggi creati dagli stessi bambini. Poi è stata la volta dei libri “Corvo “ e “I tre briganti”, che hanno riscosso un enorme successo .

Come spesso accade, anche i genitori, che possono tranquillamente lasciare i propri figli a vedere lo spettacolo, si sono fermati a guardare divertiti quasi come i bambini l’esibizione di Maurizio.
Dopo, approfittando della giornata soleggiata, tutti fuori a fare merenda con pane e nutella offerti dalla Pro Loco.

Così commenta Maurizio le letture animate: “Credo che questi momenti siano davvero importanti e il tempo ci dà ragione. Non è facile proporre a lungo una formula che si rinnova sempre, ma che ha un fondo costante: la lettura e l’ascolto. Negli anni si sono creati rapporti stabili e di amicizia tra bambini, genitori, insegnanti ed educatori. Per molti genitori è l’occasione per condividere un momento speciale con i figli, che diverte e cattura entrambe le parti.” Per il cantastorie e vero trionfatore degli incontri, è importante che i genitori ci siano: “Hanno modo di vedere i loro bambini, anche cresciuti, che volano con la fantasia e che ancora si emozionano davanti alle marionette. Sono pomeriggi educativi, che hanno davvero creato legami stabili e unito anche chi non si conosceva.”

Il continuo afflusso di pubblico e il successo delle letture animate di Maurizio hanno portato l’Amministrazione comunale e la Biblioteca stessa a decidere di raddoppiare l’intrattenimento per i bambini. Infatti un sabato al mese verrà dedicato in particolare ai piccoli dai 3 ai 5 anni, con le educatrici Clara e Michela che daranno vita a delle letture animate e a un mini laboratorio di tempere, dove il divertimento è assicurato.
Il prossimo appuntamento è fissato per il 3 novembre dalle 10 e 30 alle 11 e 30.

Tutto questo è stato possibile grazie al contributo di un concittadino che ha sponsorizzato generosamente le letture con Maurizio credendo nel lavoro svolto finora in tutti questi anni. Un lavoro con il giocattolo più antico e senza età dell’uomo…la fantasia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here