light festival lago maggiore

A Lesa il primo Light Festival del Lago Maggiore, il nostro lago sarà illuminato da installazioni di artisti, professionisti o giovani studenti.

Tre giorni dedicati ad un Festival di Luci d’Artista da venerdì 14 a domenica 16 settembre a Lesa. Una fitta agenda di performance, eventi e incontri dalle ore 20 fino a mezzanotte tutti i giorni. La magia del primo Light Festival del Lago Maggiore inizia al tramonto – intorno alle 19.30, alle 20 è prevista l’accensione delle luci – da quel momento in poi tutto il centro storico e il lungolago di Lesa saranno illuminati da installazioni progettate da artisti professionisti e da giovani studenti.

Le luci d’artista, che animano da anni importanti iniziative a livello nazionale e internazionale, arrivano per la prima volta sul lago Maggiore. Tutti gli artisti coinvolti hanno, infatti, già partecipato a celebri eventi dedicati alla luce, in Italia e all’estero. A esporre saranno nomi italiani e internazionali: Enrica Borghi, Umberto Cavenago, Gerry Di Fonzo, Italo Mazza, Luca Pannoli, il tedesco Harald Fuchs, le turche Gönül Nuhoglu e Seçil Yaylali, la francese Agathe Argot. Inoltre, una performance di Aurelio Andrighetto, Marie & Giulio Tosatti, e quelle degli studenti del Liceo Artistico Casorati.

Le installazioni luminose saranno visibili fino al 14 ottobre

Il Light Festival Lago Maggiore è organizzato dal Comune di Lesa grazie a un contributo di Fondazione CRT e in collaborazione con l’Associazione Culturale Asilo Bianco e la lighting designer Bianca Tresoldi. Il Festival è a cura di Bianca Tresoldi, Giorgio Caione e Francesca
Gattoni.


Le foto dal Light Festival del Lago Maggiore (sabato 15 settembre)

  • light-festival-2018-Lesa.jpg
  • light-festival-2018-Lesa10.jpg
  • light-festival-2018-Lesa10a.jpg
  • light-festival-2018-Lesa11.jpg
  • light-festival-2018-Lesa12.jpg
  • light-festival-2018-Lesa2.jpg
  • light-festival-2018-Lesa3.jpg
  • light-festival-2018-Lesa4.jpg
  • light-festival-2018-Lesa5.jpg
  • light-festival-2018-Lesa6.jpg
  • light-festival-2018-Lesa7.jpg
  • light-festival-2018-Lesa8.jpg
  • light-festival-2018-Lesa9.jpg


Programma del Light Festival del Lago Maggiore ed eventi collaterali

Per tutti i giorni del festival: sotto i portici del lungolago di Lesa, Street Food, a cura dei ristoratori del comune lacuale. Barber Corner presso il barbiere di Lesa in viale Vittorio Veneto. Sempre sotto i portici, improvvisazione grafica digitale di Denisa Barany, Andrea Carpentiere, Monica Piemontesi, Chiara Valeri, studenti del Liceo Artistico F. Casorati di Romagnano Sesia.

Venerdì 14 settembre

Il Light Festival del Lago Maggiore si apre ufficialmente con la conferenza “Parliamo di luce tra lighting design e arte negli spazi urbani” – Sala Manzoniana alle ore 17 – (per gli architetti sono riconosciuti 3 crediti formativi). Intervengono: Enrica Borghi, Luca Pannoli, Agathe Argot, Bianca Tresoldi, Jacques Gouteryon (Nowatt Lighting), Hubert Leitner (Leitner Energy GmbH)
Le performance:
In un Cortile privato, via Portici 14, alle 20 Scolpire con la voce di Aurelio Andrighetto, Marie & Giulio Tosatti.
Alle 21 all’esterno della Società Operaia sul lungolago (verso Belgirate) Sampling/Light una Proiezione di Gerry Di Fonzo.

Sabato 15 settembre
Alle 21 nelle sale del Museo Manzoniano, il Concerto Monsieur Chopin, le poète e le musicien con Alessandra Rosso – Pianoforte e Stefano Pellegrino – Violoncello (che rientra anche negli eventi di Tempi diVersi)
Dopo il concerto – alle 22 circa – la proiezione di Gerry Di Fonzo Sampling/Light all’esterno Società Operaia di Mutuo Soccorso.

Domenica 16 settembre
Alle ore 21 l’esterno della Società Operaia ospiterà ancora Sampling/Light la Proiezione di Gerry Di Fonzo.

L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito. Le luci si accenderanno dopo il tramonto, tra le 20 e le 20.15 ogni sera.

Tutte le informazioni aggiornate su www.asilobianco.it

Segna sul tuo calendario gli eventi di Light Festival del Lago Maggiore