FOTO_ASSESSORE_GIAME-_PRESIDENTE_BARISON-_BIBLIOTECARIA_MARIANGELA-_GRAZIELLA_GRUPPO_ARTE

Il Marzo di Invorio sarà quanto mai roseo. L’Amministrazione lancia la prima edizione del Marzo in Rosa. Quattro weekend dedicati alla donna, in tutte le sue forme artistiche…

Come Borgomanero anche Invorio avrà la sua serie di incontri ed eventi per la festa delle donne.

“Siamo particolarmente lieti – ha commentato l’Assessore al welfare Daniele Giaimedi presentare la rassegna “ Marzo in rosa ” in prima edizione. Ringrazio la presidente di biblioteca Monica Barison, il suo Consiglio e in particolare Mariangela Giarrusso e il Gruppo del Laboratorio d’Arte di Graziella Gola per essere riusciti a lavorare insieme e dedicare il mese di marzo alle donne”

La rassegna è infatti organizzata a tre tra Amministrazione, biblioteca comunale e l’Associazione Culturale l’Angolo delle Ore.

Marzo in Rosa inizia giovedì 8 marzo alle ore 21 in casa Curioni con la presentazione/spettacolo del libro “La scelta di Bianca”. La serata vedrà la trasposizione sul palco dell’ultimo lavoro di Michele Anelli, accompagnati da canzoni edite e inedite, con l’arrangiamento delle chitarre e dell’apporto elettronico di Elia Anelli. Si ascolteranno otto racconti di donne, protagoniste di storie diverse in quadri di una mostra musicale nella quale è la vita stessa ad assumere i contorni di un’espressione artistica.

Gli artisti sono anche gli altri protagonisti del Marzo in Rosa invoriese: sabato 17 marzo alle ore 17 sempre in casa Curioni verrà inaugurata la mostra d’arte “Ritratti al femminile”. La mostra è organizzata grazie alla preziosa collaborazione dell’invoriese Graziella Gola con il gruppo di pittura di cui fa parte: si potranno ammirare e ricercare luci, ombre, sfaccettature di volti immortalati in momenti diversi e con spiriti diversi.

Sembre sabato 17 marzo alle ore 21 si terrà, invece, il concerto “Il Quadrifoglio romantico italiano” con musiche di Rossini, Donizetti, Bellini e Verdi. Sul palco la voce del soprano Loredana Bacchetta, le note del pianoforte di Walter Mauri e la voce narrante di Federico Kaftal. La serata è organizzata in collaborazione con l’Associazione delle Ore Associazione Culturale di cui è esponente l’invoriese Mattia Savio.

L’ultimo weekend di marzo saranno invece esposte in casa Curioni le opere del pittore invoriese Artino Giroldi, “Opere e Paesaggi”. La mostra sarà aperta sabato 24 marzo dalle ore 16 alle ore 18 e domenica 25 dalle ore 10 alle ore 13. Il filo conduttore delle opere dell’artista invoriese saranno la bellezza e il coraggio delle donne.

“Questa rassegna di eventi” – ha concluso Giaime – è stata pensata per celebrare la realtà femminile che ha molteplici sfaccettature e può essere rappresentata e colta in modo diverso, ma sempre realistico e veritiero. Le donne che tutti i giorni ci accompagnano nel nostro cammino di vita con forza e, in molte occasioni, silenziosamente vanno ringraziate e festeggiate.”

PUBBLICITA\'