Nell’ambito del “Progetto continuità” si è svolto giovedì 17 novembre l’Open day della scuola media inferiore di Meina per i bambini di quinta delle scuole primarie di Nebbiuno, Meina e Pisano, accompagnati dalle loro maestre Anna Ferraris, Patrizia Riboni, Angela Brunetti, Cristina Merlo e Liliana Temporelli e Cristina Malgaroli (Nebbiuno).

Ad accoglierli, i ragazzi delle classi terze con le professoresse Laura Cupia, Federica Magni e don Marco Rondonotti (coordinatore di plesso), che hanno pensato ed animato la mattinata. «I bambini sono stati divisi in squadra e invitati a partecipare a diversi giochi – racconta Eleonora Pirro, di terza media – per aiutare dei registi a ritrovare l’ispirazione». Per la prima volta, i più grandi si sono messi nei panni di “insegnanti”, nel dare un voto ai compagni più piccoli sullo svolgimento delle prove. Verso l’ora di pranzo poi i bambini si sono trasferiti, con le insegnanti e alcuni ragazzi di seconda media, alla Cà Giò di Massino Visconti, dove hanno giocato assieme animati da Sonia Manni, Anna Guenzi e Sara Bettoni.

L’open day è un’occasione di incontro, soprattutto per i bambini della primaria, di un nuovo mondo, che possono iniziare a conoscere aiutati dagli amici più grandi e quindi che potranno vivere con più serenità l’anno successivo. L’iniziativa è stata vissuta con entusiasmo dai ragazzi e dalle insegnanti, che a malincuore sono tornati a casa verso le ore 15.

Soddisfatte le insegnati elementari: «Costruttiva e arricchente – afferma la maestra Anna Ferraris – questi gli aggettivi che meglio si addicono alla giornata trascorsa alla Cagiò di Massino Visconti con don Marco e gli alunni della scuola secondaria di primo grado e delle primarie di Nebbiuno e Pisano per il progetto continuità».
«Una meravigliosa giornata di sole – continua l’insegnante – ha scaldato risate, giochi e chiacchere tra i ragazzi e ha permesso anche alle insegnanti di confrontarsi scambiandasi utili osservazioni sui ragazzi “uscenti” ed “entranti”».

Ma le attività di conoscenza del Plesso di Meina non finiscono qui: «L’attività di Open Day – comunicano le professoresse Cupia e Magni – proseguirà poi mercoledì 24 novembre con gli alunni della primaria di Meina per un’attività che sarà realizzata nelle vie dal titolo “Conosco il mio territorio”: andremo nelle vie di Meina, Nebbiuno e Pisano a fotografare a recuperare il materiale poi raccolto in un prodotto multimediale che servirà a raggruppare tutte le nostre esperienze, i nostri momenti di condivisione con immagini realizzate dai ragazzi. L’anno prossimo – concludono – si ripeterà sicuramente l’esperienza!».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here