mescia

Il progetto “Invorio Cardio Protetta” mette la quinta: domenica 8 ottobre è stata inaugurata la colonnina DAE alla Mescia.

Domenica mattina – 8 ottobre 2017 – presso la Frazione di Invorio, Mescia è stata inaugurata la quinta colonnina per defibrillatore del territorio. Posizionata nella zona antistante il centro incontro frazionale, la colonnina era stata acquistata con il contributo dell’Associazione Frazione Mescia e dell’Associazione Sportiva Rally Mottarone.

Alle 12.30 è avvenuto il taglio del nastro alla presenza del Sindaco e di tutta l’Amministrazione. A seguire è stato organizzato un aperitivo per accogliere gli ospiti. Ad allietarli, invece, la Nuova Filarmonica Invoriese. A seguire il pranzo organizzato dall’Associazione Mescia con la castagnata nel pomeriggio.

Invorio cardioprotetta: la Mescia quinta tappa

Il progetto promosso dall’Assessore al Welfare e Politiche Giovanili Daniele Giaime è stato sostenuto e voluto da tutta l’Amministrazione. I defibrillatori semi automatici esterni installati sono uguali a quelli presenti nei Comuni vicini. Questo per facilitarne l’utilizzo. Tutte le colonnine sono riscaldate e termo regolate per evitare problemi alle batterie e garantire il funzionamento anche nella stagione invernale. Il modello DAE è quello dell’azienda che ha vinto l’appalto regionale, scelta fatta nella direzione del lavoro condiviso con gli altri Enti, affinchè fosse in uso il medesimo apparecchio su tutto il territorio dell’Alto Novarese.

“Quando abbiamo presentato questa iniziativa – ha commentato l’assessore al Welfare Daniele Giaime – abbiamo fin da subito deciso di coinvolgere la comunità anche nel recuperare le risorse. Doveva essere un progetto adottato e sentito da tutti. Ed è stato davvero così. Parte delle risorse economiche sono state finanziate dal Comune di Invorio, ma molto è stato sponsorizzato da privati, aziende e associazioni. Ringrazio di cuore l’Associazione Mescia e l’Asd Rally Club Mottarone che hanno donato i fondi per permettere questo acquisto, un messaggio di solidarietà e di lavoro di squadra”.

Soddisfatto anche il Sindaco di Invorio Roberto Del Conte: “un altro bel risultato per la collettività. Andiamo a investire nella frazione Mescia, così come abbiamo fatto a Invorio Superiore, Orio e Barquedo, oltre che nel centro di Invorio. Proseguiamo come da programma a coprire l’intero territorio comunale e organizzando corsi gratuiti di formazione. In questi primi 18 mesi di amministrazione abbiamo già attivato 2 corsi che ci hanno consentito di formare oltre 40 persone”.