A Baveno la Mostra Eccidio degli ebrei sul lago Maggiore, ma anche cineforum, eventi e commemorazioni per la Giornata della Memoria 2017 sul Vergante.

Anche il Vergante quest’anno ricorda la data in cui si aprirono i cancelli di Aushwitz e si pose fine alla Shoah, inaugurando per l’Europa un periodo di pace colmo di grandi aspettative. Dopo settantadue anni la “memoria” è sempre  un dovere che deve essere coltivato. Al di là degli odi, dei muri e delle divisioni dovrebbe crescere la consapevolezza che la pace si costruisce nel dialogo e nel confronto. 

Inizieranno mercoledì 25 gennaio le celebrazioni della Giornata della Memoria 2017 sul Vergante. Commemorazioni al via con l’inaugurazione e la presentazione della mostra Eccidio degli ebrei sul Lago Maggiore (Settembre-Ottobre 1943) – ore 21 all’Istituto Comprensivo “A Fogazzaro” di Baveno. All’inaugurazione interverranno Maria Rosa Gnocchi, Sindaco di Baveno – Grazia Bergamaschi, Dirigente Scolastico – Gianmaria Ottolini, Associazione Casa della Resistenza e Gianni Galli, ricercatore. Nella mattinata di venerdì 27 gennaio gli studenti delle scuole di Baveno – le quinte elementari e le medie – parteciperanno ad una presentazione a loro dedicata. Toccherà a loro, infatti, fare da ciceroni al pubblico che visiterà la mostra. L’apertura al pubblico della mostra Eccidio degli ebrei sul Lago Maggiore è prevista dal 30 gennaio fino al 10 febbraio 2017. Per informazioni e prenotazioni: 0323.924737.

Un momento della Giornata della Memoria 2014 a Baveno
Un momento della Giornata della Memoria 2014 a Baveno

Sempre a Baveno venerdì 27 gennaio tradizionale commemorazione al monumento agli Ebrei sul lungolago – ore 9.30. Durante l’evento l’omaggio del Prefetto del VCO, Dott. Igino Olita, e delle autorità alla presenza degli alunni delle Scuole Primarie di Baveno. Interverranno la Prof.ssa Grazia Bergamaschi, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “A. Fogazzaro” e il Dott. Gianmaria Ottolini, della “Casa della Resistenza” di Verbania Fondotoce. A seguire, alle 10, presentazione della mostra “Eccidio degli ebrei sul lago” all’Istituto Comprensivo “A. Fogazzaro”.

La Giornata della Memoria alle Pietre d’Inciampo dell’Hotel Meinatre pietre d'inciampo

A Meina il 27 gennaio si svolgeranno le tradizionali celebrazioni della Giornata della Memoria,con il seguente programma:
Ore 9:30 ritrovo presso il palazzo municipale, piazza Carabelli.  Trasferimento a piedi presso il cippo del Parco della Fratellanza in Via Sempione dove si terrà una breve cerimonia. Da qui ci si sposterà sul lungolago per la visita alle “pietre d’inciampo” posate presso l’area dell’ex Hotel Vittoria, in Piazza Marconi.

Anche se non collegato con le celebrazioni della Giornata della Memoria vogliamo segnalare il Cineforum organizzato dalla Commissione Cultura di Meina. Mercoledì 1 febbraio nella Sala Consiliare del Comune di Meina si potrà assistere alla proiezione del film “La ladra di libri”.

La Celebrazione della Giornata della Memoria a Stresa

La manifestazione per ricordare la liberazione dei campi di concentramento di Auschwitz nella perla del Lago Maggiore avrà il seguente programma. Venerdì 27 gennaio alle ore 10, con ritrovo presso la sede municipale di Piazza Matteotti, corteo e deposizione di una corona presso il monumento di piazza Sirtori. L’amministrazione invita tutti i cittadini, le Associazioni con i loro labari, gli Istituti Scolastici.
Lunedì 30 gennaio, presso l’auditorium dell’ Istituto “C.Rebora”, alle ore 9,  spettacolo dedicato agli alunni della scuola secondaria: “Come una rana d’inverno”. Questo verso, tratto dalla poesia “Shemà… Ascolta” di Primo Levi, fa da filo conduttore alla narrazione che si sviluppa su tre piani collegati tra loro: i fatti storici, con accenni alla Shoah; la storia attraverso la lettura di pagine tratte dai testi di Levi; il messaggio, rimarcando le ingiustizie, le sopraffazioni, le violenze e i diritti calpestati che ancora oggi esistono nel mondo. Lettura e recitazione sono accompagnate da immagini e da musiche dal vivo.

L’Amministrazione Comunale di Arona celebra la Gioranta della Memoria 

Venerdì 27 Gennaio 2017 dalle 9.30 ritrovo alla Tomba Cantoni in via Isonzo (lato destro del cimitero) con un momento di riflessione e l’intervento del Sindaco.
Alle 10.15 incontro presso la palestra dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” con interventi del Sindaco, di ANPI – sez. di Arona, la testimonianza di Antonio Torelli e la partecipazione del Coro dell’Istituto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here