Stresa Festival 2018
©Lorenzo Di Nozzi

Dopo il prologo di luglio, Stresa Festival 2018 riprende in questa fine agosto assolata. Si inizia con l’esibizione delle allieve dell’Accademia di Canto e il Concerto di apertura diretto da Gianandrea Noseda.

Dopo le precedenti edizioni del 2010 e 2012, torna l’Accademia di Canto di Stresa fortemente voluta all’interno della programmazione da Gianandrea Noseda. Le sei interpreti si esibiranno giovedì 23 agosto presso il Regina Palace Hotel in un concerto anticipazione del Festival.

Il concerto prevede l’esecuzione di arie da celebebri di 6 allieve dell’Accademia: Silvia Spessot, Chiara Trapani, Giada Gallone, Annalisa Ragione, Maria Cristina Napoli, Noemi Umani che saranno accompagnate al pianoforte da Mzia Bachtouridze e Angelo Michele Errico.
Dal Settecento di Mozart sino all’estrema propaggine del Belcanto (Verdi), passando per il Verismo di Puccini e Cilea, questo il programma della serata. Il concerto presenta, in estrema sintesi, una carrellata di arie che incarnano la più autentica essenza dello stile di canto italiano, quel canto tecnicamente detto “sul fiato”.

L’Accademia di Canto dello Stresa Festival 2018 è realizzata in collaborazione con Villa Sandra Eventi Musicali di Lesa. Ha visto impegnate le allieve con una delle più celebri soprano dei nostri giorni, Barbara Frittoli, che si è dimostrata anche un’attenta e paziente docente.

IN BREVE: Il concerto inizierà alle 21. Apertura della biglietteria serale presso il Regina Palace Hotel alle ore 20. Biglietti: € 10 settore unico non numerato. Giovani under 26: € 5.

L’Apertura di Stresa Festival 2018 spetta alla bacchetta di Noseda

Happy birthday, Lenny! questo il titolo della serata, ma non pensate a Kravitz e alla sua chitarra, il concerto di apertura di Stresa Festival 2018 è dedicato a Leonard Bernstein, compositore di cui ricorrono i 100 anni dalla nascita.

Venerdì 24 agosto il Palazzo dei Congressi di Stresa ospiterà il concerto di apertura della 57° edizione del Festival. Sul palco oltre alla EUYO – European Union Youth Orchestra diretta da Gianandrea Noseda, anche il giovane pianista coreano Seong-Jin Cho.

Oltre al doveroso omaggio a Leonard Bernstein, per i 100 anni della nascita, di cui viene eseguito il Divertimento per orchestra, il programma si articola intorno a due “classici” quali il Concerto per pianoforte n. 2 di Chopin e la Sinfonia n. 5 di Čajkovskij. Il concerto è realizzato grazie al supporto di Herno.

IN BREVE: il concerto di apertura di Stresa Festival 2018 sarà alle ore 20. Apertura della biglietteria serale presso il Palazzo dei Congressi alle ore 19. Il costo dei biglietti: € 60, 40, 30, 20. Giovani under 26: ingresso gratuito grazie al progetto Giovani ai concerti sostenuto dalla Fondazione Comunitaria del VCO (fino a esaurimento posti).

Agosto con Stresa Festival 2018

Stresa Festival continua per tutta questa fine di agosto e riprenderà a settembre. Qui di seguito le date di agosto in breve.

Sabato 25 agosto – ore 20 – Il Maggiore di Verbania: concerto Lenny is on the town again con Moisés P. Sánchez Ensemble.

Domenica 26 agosto – ore 20 – Palazzo dei Congressi di Stresa: concerto Pictures of America con la soprana Natalie Dessay e la Paris Mozart Orchestra.

Martedì 28 agosto – ore 20.30 – sull’Isola Bella nel Salone degli Arazzi: concerto Madrigali a Palazzo con i Concerto Italiano.

Mercoledì 29 agosto – ore 20 – nel Palazzo dei Congressi di Stresa: concerto della Budapest Festival Orchestra & Fischer con la soprano Christina Landshamer.

Giovedì 30 agosto – ore 20.30 – nel Salone degli Arazzi sull’Isola bella: concerto Haydn sacro con i Quatuor Hermès

Venerdì 31 agosto – ore 20 – a Il Maggiore di Verbania: Metti una sera al cabare con MaddalenaCrippa come voce recitante e la Stresa Festival Ensemble.

Per tutti i concerti di Stresa Festival 2018, informazioni e prevendita su www.stresafestival.eu – boxoffice@stresafestival.eu – 0323 31095.