picasàs, la pietra racconta

Grazie alla rassegna di escursioni “ La pietra racconta ” e al Museo Granum di Baveno, torna la possibilità di visitare la cava di granito rosa attiva.

Un’occasione unica per vedere di persona le cave del granito rosa di Baveno e per ammirare dall’alto tutto il lago Maggiore. Venerdì 28 luglio con ritrovo alle 16.30al Museo Granum sarà possibile visitare la cava Seula con l’itinerario Pietre al tramonto.

Il programma prevede prima l’incontro con il geologo nelle sale del Museo di Baveno. Qui l’esperto traccerà il quadro del granito e dell’attività estrattiva che lo riguarda. A seguire si partirà in direzione cava Seula con salita in automezzo. Qui si farà visita allo stabilimento di lavorazione dei feldspati e all’area estrattiva del granito. L’escursione consente l’accesso all’area di lavoro, eccezionalmente aperta alla visita turistica e posta in un sito che offre una vista mozzafiato sul lago e sulle montagne circostanti.

Questa escursione prevede un ticket di 15 euro e la prenotazione è obbligatoria entro le ore 17 del giorno precedente – giovedì 27 luglio – da effettuarsi presso l’ufficio turistico di Baveno (tel. 0323 924632).

Non solo Pietre al tramonto: le proposte escursionistiche del museo proseguono ad agosto

  • Venerdì 4 agosto con partenza alle 16.30 si terrà l’itinerario Dall’artigianato all’arte. Il percorso permetterà il collegamento tra l’esposizione tematica in corso presso il Museo Granum e punti collegati attorno al lago Maggiore. L’esposizione del Museo è dedicata all’opera dello scultore Raffaele Polli, e l’escursione toccherà i monumenti realizzati dall’artista e presenti in diversi punti di Baveno e di altre località attorno al Lago Maggiore.
    Dopo la visita dell’esposizione al Museo Granum è previsto un viaggio in barca fino all’Isola Pescatori per ammirare le opere di Raffaele Polli. Da qui poi a Stresa per ammirare la sua opera più famosa: la celebre Sirenetta.
  • Venerdì 11 agosto con la partenza fissata dal Museo Granum alle 17 si terrà l’itinerario di visita Le pietre raccontano. Il percorso guidato toccherà il centro storico di Baveno dedicato alle testimonianze lapidee di età romana e al battistero d’origine paleocristiana.
  • Venerdì 18 agosto alle 17 si andrà alla scoperta di Baveno Antica con un’escursione a piedi per le vie del centro storico fino alla caratteristica frazione di Romanico.
  • Venerdì 25 agosto si tornerà a visitare la cava nel contesto di un progetto speciale “ La Pietra racconta ” (Stone on stage). Il progetto prevede che per tutto il fine settimana da venerdì 25 a domenica 27 agosto i luoghi della pietra tra Baveno e Mergozzo si animeranno con performance musicali tutte dedicate alla pietra. Questo avverrà nello stabilimento di estrazione dei feldspati presso la Cava Seula a Baveno, nel parco di Villa Fedora, sempre a Baveno, e nella piazzetta centrale del Sasso di Mergozzo (Piazza Marconi).

Tutta la programmazione 2017, dedicata alla pietra e promossa sui territori di Baveno e Mergozzo, ha ottenuto il contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

Per prenotazioni e informazioni:

Ufficio Cultura, Turismo e Sport Città di Baveno, Piazza della Chiesa, 8 – 28831 Baveno (VB) Tel. 0323 924632 Fax 0323 916975 – www.bavenoturismo.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here