La sera di venerdì 13 febbraio nella sala cinematografica dell’Oratorio “Antonio Rosmini” di Stresa si è svolta la presentazione della squadra di calcio denominata “Victory Team”.

Fondata nel marzo 2014 da Massimo Carnevali e Yngwie Toscano, che ne sono i responsabili tecnici, la Victory Team è formata da una ventina di ragazzi dai 12 a 16 anni, amici, compagni di scuola, che sono tra gli animatori dell’oratorio stresiano. L’oratorio l’anno scorso ha festeggiato il centenario di fondazione e che dal 23 settembre 2012, giorno dell’arrivo di Don Gianluca Villa è rifiorito, tornato ad essere il giusto luogo di aggregazione, divertimento e formazione per i ragazzi impegnati in un importante e delicato periodo della loro crescita umana. Questo importante aspetto è stato sottolineato dal parroco stresiano, che ha detto come tanti personaggi del mondo del calcio sono diventati famosi partendo proprio dall’oratorio del proprio paese e sarebbe bello che questa tradizione continui pure dalla “Perla del Verbano”.

Le maglie della Victory Team, realizzate dalla ditta “Kitali sport” di Gravellona Toce, sono sponsorizzate dall’Avis di Stresa che era rappresentato dal Presidente Gianni Pessina e da alcuni consiglieri. Il Presidente del sodalizio di volontariato stresiano ha voluto complimentarsi per lo splendido spirito d’iniziativa di questi ragazzi e di coloro che sono la loro guida ed è stato felice di potere dare un aiuto pratico a questi ragazzi, contribuendo all’acquisto delle maglie da gioco. Nei prossimi mesi, con l’arrivo della cosiddetta bella stagione si intende organizzare un torneo che raduni i vari oratori presenti nella nostra provincia e in autunno si vorrebbe iscrivere la squadra al campionato provinciale del Csi.

La squadra è composta da: Giacomo Campagnoli, Mattia Carnevali, Luigi Durante, Filippo Dian, Angelo Condemi, Omar ElSharkawy, Riccardo Piana, Tommaso Ciceri, Matteo Di Lorenzo, Riccardo Verzotto, Alex Maltauro Berto, Cesare Pizzoli, Riccardo Balconi, Alessandro Maffioli, Miiran Rasiti, Mattia Miglio, Alberto Desca, Fausto Desca, Edoardo Anelli, Giulio Ferin.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here