di Sara Bettoni e Anna Guenzi

Come di consuetudine, dopo un campo speciale è necessaria una cena speciale… Così si è tenuta sabato sera 13 marzo alla CàGiò di Massino Visconti la pizzata-rimpatriata per tutti i partecipanti al campo invernale AC tenutosi a San Michele di Formazza dal 2 al 5 gennaio.

Un’occasione per i ragazzi del Vergante, di Villadossola, Bellinzago, Trecate, Romentino e Galliate di rivedere gli amici conosciuti e per condividere insieme i cammini compiuti in questa prima parte dell’anno. Dopo aver mangiato la pizza, essi hanno avuto tempo libero per parlare, ricordare e divertirsi sempre nell’Amore.

La serata si è infine conclusa con un momento di preghiera collettivo e con la lettura di un passo del Vangelo della domenica, riguardante la celebre parabola del figliol prodigo. Ai giovani è stato chiesto di interrogarsi sul personaggio che più li rispecchia all’interno della narrazione e di essere capaci di vivere anche la gioia altrui.

Per gli iscritti ACG tuttavia non è tempo di lunghi addii: per loro infatti è previsto un nuovo appuntamento. Questa domenica 21 marzo si terrà infatti, sempre a Massino, un ritiro dedicato solo a loro in cui confront

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here