Domenica 11 dicembre, come puntualmente accade ogni anno nel mese di dicembre, i soci dell’Azione Cattolica del Vergante si sono ritrovati a Nebbiuno per rinnovare l’adesione all’associazione.

L’immagine che richiama il ritrovarsi, dopo aver vissuto percorsi individuali e di gruppo spesso differenti sebbene con finalità condivise, è quella di una famiglia. Non però una famiglia moderna spesso affannata in una quotidianità senza tempo, ma quella della famiglia che si ritrova attorno al focolare capace di condividere – adulti e giovani, adultissimi e ragazzi – storie e sogni, di soffiare sul focolare per ravvivare la fiamma che sola può dare il giusto calore per proseguire il cammino. Così è stato anche domenica nel momento di preghiera in chiesa dove è stato proclamato il Vangelo di Marco, l’episodio dell’incontro tra Bartimeo e Gesù che accompagnerà il cammino dell’anno di ciascun socio ripetendogli l’invito rivolto al cieco: Alzati ti chiama! Riavere la vista, soffiare sul focolare, trovare forza – non da soli ma insieme – di vivere la quotidianità testimoniando il Vangelo. Con questo impegno, affidandosi reciprocamente al Signore, si è rinnovato il sì all’associazione e alla Chiesa, il sì un cammino di santità nel mondo. L’incontro si è concluso con un momento conviviale in casa parrocchiale deliziati dai dolcetti e dai canti dei più grandi che hanno portato i presenti tra i loro ricordi in un piacevole viaggio a ritroso di qualche anno.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here