polenta, sagra della polenta

Nel weekend la frazione di Nebbiuno ospita l’undicesima Sagra della Polenta e l’occasione è buona per inaugurare ufficialmente la colonnina DAE nella frazione.

11 volte Sagra della Polenta a Fosseno

Sabato 18 e domenica 19 settembre la A.S.D. Nuova Famiglia Fossenese del Cucù l’undicesima Sagra della Polenta a Fosseno di Nebbiuno. Tanti piatti tipici della cucina dalla Nuova Famiglia e la famosa Polenta della Nonna.

La tradizionale sagra settembrina vedrà questo programma. Sabato 17 alle ore 19 cena sotto il tendone con specialità locali a seguire, dalle 21, spettacolo con il Gruppo Musicale “Liscio 2000”. Domenica 18 al mattino l’apertura del mercatino con bancarelle di prodotti locali e hobbistica. A pranzo, dalle 12, sotto il tendone e in piazza ovviamente polente e varie specialità locali. Alle 14.30 sul palco la Tikozzi Band. Alla sera dalle 19 si replica per la cena!

festa-ambulanza-del-vergante-2016

Ambulanza del Vergante inaugura la postazione DAE dedicata a Don Sandro

Il Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante sabato 17 settembre a Fosseno in Piazza del Muratore, inaugurerà la postazione salvavita contenente il defibrillatore semiautomatico esterno (Dae).

La colonnina Dae verrà intitolata alla memoria di Don Sandro Bottigella, parroco delle due frazioni di Tapigliano e di Fosseno di Nebbiuno, scomparso lo scorso anno. Proprio grazie al suo lascito Ambulanza del Vergante ha potuto allestire l’importante apparecchiatura.

Il Gruppo Ambulanza del Vergante ha pensato ad una breve cerimonia e questo sarà il programma:
alle ore 16.30 ritrovo presso la Piazza del Muratore di Fosseno.
alle 17.00 funzione religiosa in memoria di Don Sandro Bottigella
alle 18.00 interventi delle autorità e inaugurazione della colonnina DAE, donato dalla famiglia Bottigella in memoria di Don Sandro.

“Sabato 17 settembre – spiega Il presidente del Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante Daniele Giaime – sarà un momento molto intenso e caro a tutti noi. Ricorderemo Don Sandro e ringrazieremo lui e la sua famiglia per il dono di questa postazione per il defibrillatore. Un dono legato alla vita e alla solidarietà, uno strumento di salvezza. Don Sandro ci ha lasciato l’insegnamento dell’amore verso gli altri, questo defibrillatore contribuirà a proteggere i nostri cittadini.

“La colonnina che verrà inaugurata è la seconda donata dalla Famiglia Bottigella – continua Giaime – la prima è stata inaugurata a febbraio a Tapigliano. L’Ambulanza del Vergante e il Comune di Nebbiuno hanno stanziato, in collaborazione, dei fondi per la formazione all’uso dei defibrillatori. I corsi partiranno nei prossimi mesi. Vi aspettiamo numerosi per partecipare all’ evento che per noi e per tutta la comunità è un momento ricco di significato”