“Siete pronti a favorire l’autonomia e l’ indipendenza dei vostri figli?”, questo lo slogan della Scuola dell’Infanzia di Nebbiuno che per il primo anno scolastico applica il metodo di ispirazione montessoriana. Le iscrizioni per l’A.S. 2015/2016 chiudono il 15 febbraio.Attualmente sono 38 i bambini che frequentano le due sezioni a metodo montessoriano dell’Infanzia di Nebbiuno. La scuola inspirata ai principi dettati da Maria Montessori: “aiutami a fare da solo” è l’ideale per affrontare esperienze emozionanti e costruttive.

“Attraverso la libera scelta dei materiali – ci riferisce una delle insegnanti – si favorisce la concentrazione dei bambini che sono mossi dal proprio interesse, curiosità; rispettando così i ritmi individuali di apprendimento. I bambini infatti gestiscono quotidianamente ed in piena autonomia materiali di vita pratica, fino-motori, musicali, sensoriali, di matematica e linguaggio e attività nel boschetto vita adiacente alla scuola”.

Il metodo montessori utilizza per lo più giochi di legno e materiale specifico per far imparare i bambini. I bambini scelgono l’attività a cui sono più interessati senza costrizione, ma non fanno quello che vogliono, scelgono cosa voler fare. I genitori sono tutti molto contenti del nuovo metodo, abbiamo raccolto alcune dichiarazioni. La mamma di un alunno di 3 anni ci dice “sono molto contenta di questo metodo perchè è adatto alle aspettative di mio figlio. E‘ un modo di pensare e un metodo di vita. Risponde al suo naturale bisogno di autonomia”. Queste le riflessioni della mamma di un bimbo di 5 anni iscritto all’Infanzia di Nebbiuno “Trovo mia figlia più curiosa, fa domande e vuole fare da sola. Cerca di applicare il metodo montessori anche a casa aiutandomi in cucina: lava le verdure!”.
montessori nebbiuno3

montessori nebbiuno
Le attività degli alunni delle due sezioni della scuola dell’Infanzia di Nebbiuno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here