settembre al pacha mama

Fine estate sulle colline di Massino Visconti tra natura, meditazione e consapevolezza di sè. Tutto sul settembre al Pacha Mama.Dopo Ortomondo e i tea party tornano gli appuntamenti al Pacha Mama, un casolare ristrutturato sulle colline dell’alto Vergante sopra a Massino Visconti.

Ecco tutti gli appuntamenti di settembre al Pacha Mama

Maestra Natura2-3 settembre 
Corso di formazione per genitori, comunità educanti, educatrici e interessati all’educazione in natura. Introduzione alla wilderness, alla selvaticità di una pedagogia non direttiva all’aria aperta. Relatori: Christian Mancini e Raffaella Cataldo. Costo: 70€ a persona per l’intero weekend.

Find your Wild5-9 settembre
Campo per ragazze dagli 11 ai 14 anni.Una settimana per ragazze adolescenti a Pachamama immerse nella natura per scoprire loro stesse e il loro divenire. Un campo ideato e guidato da #NatureRock. Per informazioni su Nature Rock Costo: 200 € a persona vitto e alloggio compreso

Il viaggio dentro noi stessi: ritiro di meditazionedomenica 17 settembre
Sempre più persone diventano consapevoli che il mondo esterno è il riflesso di ciò che abbiamo dentro. Quando sopraggiunge quest’idea ci rendiamo conto di essere noi stessi i responsabili di tutto ciò che influenza la nostra vita. Che fare quindi?
Non serve nient’altro che una tecnica di meditazione profonda che ci insegni a conoscere noi stessi, per potere plasmare la nostra vita in ciò che è in linea con il nostro essere. Costo: 60€ a persona, pranzo condiviso

Donne in cerchio, il sentiero della lunamercoledì 20 settembre dalle 20.30 alle 23.00
Serena Soldani (Naturopata) vi invita ad un percorso esperienziale, che attraverso meditazioni, discussioni, danze ed espressioni creative mira all’esplorazione, alla riscoperta, alla guarigione e alla riconnessione con la sacralità del potere femminile.

Nel frattempo l’APS Pacha Mama ha presentato un progetto all’Istituto Comprensivo del Vergante che offre ai bambini delle scuole dell’infanzia dei Comuni limitrofe uno spazio naturale libero e ricco di esperienze dirette. L’associazione ha inoltre coinvolto gli abitanti del Poggio Radioso e del Poggio Alto di Nebbiuno nell’organizzazione della prima festa di quartiere per luglio 2018. Il prossimo anno, inoltre, aprirà ufficialmente l’agriturismo che darà la possibilità di soggiornare in struttura.