swimrun cheers a stresa
bannerbaretto
bannerbaretto
bannerbaretto

Per il primo anno la Swimrun Cheers a Stresa, un evento capace di accoppiare sport a prodotti tipici made in Italy. Corri e nuota tra lago Maggiore e Lago di Mergozzo, per un weekend da Iron Man.

Questa del 2018 è la terza edizione dell’evento italiano, ma la prima con Stresa protagonista. Infatti le scorse edizioni si sono tenute presso la città di Verbania.
Quest’anno, invece, le partenze delle corse saranno il 9 giugno dal Verbania Yatch Club alle ore 7.00 per la gara “Iron”, mentre la gara “Short” partirà da Mergozzo alle ore 9.00.

L’arrivo per entrambe le competizioni sarà il Parco di Villa Pallavicino di Stresa.
Nominarla “competizione” non è propriamente esatto, in quanto non esiste una classifica finale, ma solo l’orgoglio di chi partecipa di poter dire di avercela fatta, di aver partecipato ad una gara fisicamente e psicologicamente tosta sotto molti punti di vista, inoltre chi porterà a termine la sfida non avrà una medaglia, ma una scheggia del prezioso marmo di Candoglia, usato per costruire il Duomo di Milano ed estratto a Mergozzo.

Ma cos’è la Swimrun Cheers?

La Swimrun è una gara sportiva con alternanza di nuoto e corsa, nata nel 2011 in Svezia. La competizione è stata portata sul Lago Maggiore da Diego Novella nel 2015, quando, al rientro da una di queste gare, assieme ad alcuni amici ha dato il via alla nascita della “ Swimrun Cheers ” in Italia. Per l’evento italiano si è voluto aggiungere il fattore “Cheers” per unire allo sport una parte gastronomica, vinicola e birraia totalmente made in Italy.

La parte golosa, gustosa e mangereccia della Swimrun Cheers di Stresa sarà affidata – sabato 9 giugno e domenica 10 giugno, dalle ore 10 fino alle 23 – delle bancarelle e truck food di cibo da strada. Nel villaggio enogastronomico sito nei giardini fronte lago a Stresa, si potranno trovare 50 etichette di Birra, cibi tipici di ogni regione italiana e alcune pietanze provenienti da Spagna e Argentina oltre a etichette vinicole provenienti da Toscana, Umbria, Veneto e Campania.

Il Vice Sindaco di Stresa Carlo Faciola nel suo discorso ufficiale sottolinea l’importanza per il paese di Stresa di ospitare eventi sportivi di tale portata, per trovare un punto di incontro con i giovani e attirarli sulle sponde del Lago.

la Swimrun Cheers è piaciuta subito perché oltre ad avere la particolarità di aver coinvolto quattro realtà comunali, la Famiglia Borromeo e il Verbano Yacht Club andando così a rafforzare il network locale, è una manifestazione dove il territorio è protagonista dall’inizio alla fine, dove non si conclude con il taglio del nastro dell’arrivo ma lì inizia a vivere grazie alla parte enogastronomica. – continua il Vice Sindaco Falciola – Quest’evento ha la peculiarità di mettere davvero in relazione i partecipanti ed il territorio, i quali minimo, pernottano nell’area almeno una notte.” Il Vice Sindaco, conclude, il suo intervento dichiarando che “eventi come questo, dove ci sono organizzatori che curano ogni particolare, vedi la scheggia, dove raccontano con immagini e video attraverso FB e Instagram Stresa per oltre 7 mesi, le Isole Borromee, il Lago Maggiore devono essere visti come un investimento a medio/lungo termine.”

Raffaella Martinelli, Responsabile commerciale SAG dichiara: ”Ci fa molto piacere essere partner della competizione Swimrun Cheers, un’iniziativa che riteniamo importante per la promozione del Lago Maggiore. Grazie alle bellezze di questo territorio, ricco di attività ed esperienze che spaziano dal lago alla montagna, dall’arte alla natura, le manifestazioni sportive trovano qui lo scenario ideale per organizzare gare suggestive, di forte richiamo anche per un pubblico giovane e straniero.”

Gli organizzatori ricercano volontari che potranno iscriversi dal sito www.swimruncheers.com. A servizio avvenuto ogni partecipante riceverà in regalo un buono per il ritiro di tre birre.

Scarica il volantino e la mappa del percorso della Swimrun Cheers

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.