Torna sabato 6 luglio nel parco della villa La Palazzola l’attesissimo appuntamento stresiano dell’estate, il grande party fatto dai giovani per i giovani (l’ingresso è vietato ai minori di 18 anni).

Anche quest’anno, con il patrocinio del Comune di Stresa, della Fondazione La Palazzola e  dell’associazione Lake for Charity, i soci del Leo club sono riusciti ad organizzare un evento che, ormai da anni, resta il più popolare tra i giovani della zona, ma non solo.

Il Leo club è  un’associazione apolitica e aconfessionale che riunisce ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e 32 anni impegnati come volontari in attività di servizio sia “sul campo” (assistenza ad anziani di case di riposo, a bambini down, a persone portatrici di handicap), sia in attività di raccolta fondi per sovvenzionare numerosi progetti.

Anche il Brasileo quindi oltre ad essere un appuntamento mondano, ha la sua finalità benefica: i proventi della festa verranno devoluti ad alcune associazioni locali per finanziarne i progetti a sfondo sociale.

Lo scorso anno, grazie al successo ottenuto, si è riuscito a finanziare l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, sezione provinciale del VCO per il progetto riguardante l’istituzione di un servizio di psicoterapia per i portatori di S.M. del nostro territorio;  l’Associazione Gazza Ladra di Borgomanero per la realizzazione di progetti volti al sostegno di famiglie con figli con disabilità mediante l’organizzazione di attività e di momenti di aggregazione e l’Associazione Amici dell’asilo Marzio Ostini di Stresa con un progetto volto all’organizzazione dell’Asilo estivo con sostegno alle famiglie che necessitano di aiuto economico.

Negli ultimi quattro anni il Brasileo ha devoluto in beneficenza oltre 160 mila euro.

Molti gli ospiti musicali per un divertimento assicurato:  Dj Tato di Radio Dj, Ania J vocalist di fashion TV, Dr.Filippo di Radio Morici International, dj Michele Da Ros di RTO e Chicco Minniti di Blu Radio.

Per maggiori informazioni  INFO@LAKEFORCHARITY.IT, per  prevendite biglietti ed altre informazioni www.brasileo.it

CONDIVIDI
Sono nata a Verbania nel 1975, ed ho avuto la fortuna di crescere tra Baveno e Stresa, due luoghi che amo moltissimo. Ho scritto per "Il giornale di Verbania" ed ora collaboro con Il Vergante, come corrispondente da Stresa, la cittadina in cui sono tornata a vivere dopo sette anni a Torino. Gestisco una pagina Facebook dedicata alla perla del lago: "vivi-amo Stresa", nella quale raccolgo foto e recensioni del nostro territorio e gli eventi organizzati. Vita privata? Impegnativa. Quattro figli, che spesso mi seguono nella "caccia agli articoli" e alle riunioni di redazione, ma è importane che sappiano delle mie passioni ed imparino a conoscere il luogo in cui stanno crescendo, per poterlo amare e, magari, un giorno, migliorare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here