L’Ambulanza del Vergante, attraverso il suo presidente, lancia un appello di richiesta di aiuto in un momento di carenza di Volontari per centralino e come autista.Il presidente del Gruppo Ambulanza del Vergante, Daniele Giaime chiede ai cittadini del Vergante di entrare a far parte della squadra come Volontari per le mansioni di Centralinista e Autista per trasporto auto e mezzi per disabili.

“In questo periodo le richieste dei servizi sociali sono in continuo aumento e la nostra associazione ha necessità di nuovi volontari per i trasporti sociali, con le nostre autovetture e i mezzi per trasporto di utenti non autosufficienti – racconta Daniele Giaime – puntiamo da sempre sui servizi sociali per dare un servizio anche in questo settore, ci occorre aiuto da parte dei nuovi iscritti che abbiano voglia di dedicare qualche ora per i trasporti o per stare al centralino per rispondere alle varie richieste che arrivano e per accogliere gli utenti.”

I nuovi volontari verranno affiancati per insegnare loro tutte le attività e per essere inseriti nelle attività della nostra associazione. A nome del direttivo il Presidente Daniele Giaime lancia un grido di aiuto alla popolazione, per poter continuare le attività. “Seguiamo centinaia di casi – riprende Giaime – di persone anziane e con disabilità, e senza l’aiuto di nuovi volontari non riusciremo più a rendere loro i servizi quotidiani di trasporti e a tenere aperta la sede.”