Foto di Bruno Brunelli https://plus.google.com/photos/107707659482210258982/albums/5954172865153516337

E’ una venticinquenne lesiana, Elisa Bertoli, la “Giovane promessa” del giornalismo religioso. Questo è quanto ha deciso la prima edizione del “Premio Giuseppe De Carli”, istituito dall’omonima associazione con lo scopo di valorizzare un’informazione religiosa “fatta con serietà, professionalità, forte motivazione, entusiasmo e chiarezza” sull’esempio dello storico vaticanista di Rai uno nonchè fondatore e responsabile di Rai Vaticano fino alla prematura scomparsa avvenuta tre anni fa. Elisa è una giovane corrispondente de Il Sempione e ha collaborato anche con il nostro sito per molti anni.

E’ stato Marco Tosatti – vaticanista de La Stampa a cui invece è andato il premio alla carriera – a premiarla, giovedì 5 dicembre, presso la Pontificia Università della Santa Croce a Roma. Un riconoscimento speciale voluto direttamente dall’associazione culturale “Giuseppe De Carli – Per l’informazione religiosa”, colpita dalla presenza di una giovanissima tra i primi dieci classificati selezionati dalla giuria.

”Con il premio a Elisa Bertoli, la partecipante più giovane tra i primi dieci classificati, l’Associazione intende incoraggiare le giovani promesse del giornalismo. Di notevole interesse il lavoro pubblicato su Korazym.org nel quale Bertoli, attraverso la storia di don Nur El Din Nassar – il giovane sacerdote in aiuto alla parrocchia di Massino Visconti figlio di un islamico e di una cattolica – riesce a mettere in risalto la ricchezza del dialogo e del rispetto per una efficace convivenza interreligiosa, tema molto caro anche al compianto Giuseppe De Carli”. Queste le motivazioni del premio, lette da Federico Piana di Radio Vaticana.

Il premio, di cui è stata lanciata proprio il 5 dicembre la seconda edizione, è promosso in collaborazione con la Pontificia Università della Santa Croce e la Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura – Seraphicum e gode inoltre del patrocinio di Rai Vaticano, Federazione Nazionale Stampa Cattolica, Unione Cattolica della Stampa Italiana, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Università La Sapienza, Consiglio Regionale del Lazio, Provincia di Roma e Parco nazionale della pace.

Elisa Bertoli durante la premiazione
Elisa Bertoli durante la premiazione

Foto home di Bruno Brunelli – le altre foto qui

PUBBLICITA\'