Venerdì 18 gennaio i cantori della scuola “InCanto” si esibiranno nello spettacolo “Amahl e i visitatori notturni”, una serata in ricordo di Lorena Malgaroli, scomparsa da bambina circa vent’anni fa.

Lo spettacolo, che si terrà alle ore 21 presso la Chiesa Parrocchiale dedicata a San Martino, è una favola natalizia, ambientata nell’atmosfera del Presepe e ripropone la magia della stella cometa e dei Re Magi. “Amahl e i visitatori notturni” nasce nel 1951 come opera per la televisione americana e, visto il successo ottenuto, viene riproposta per ben tredici anni ogni Vigilia di Natale, successo poi continuato quando venne portata su palcoscenico, sino a diventare uno dei lavori più conosciuti di Gian Carlo Menotti.

protagonisti e ideatori di questo atto saranno: Andrea Bussandri pianoforte; Maria De Micheli regia; Edoardo Gabaglio direzione; Marta Frigoli nel ruolo della mamma; Daniele Villanueva nel ruolo di Baldassare; Mattia Rossinel ruolo di Gaspare; Fatima Perez nel ruolo di Melchiorre; Alexandra Garcia Navarro, Eleonora Zaccagnino, Elisa Bertoli, Federica Alessi, Michela Chioso, Nicole Piccione e Valentina Passafaro nel ruolo di pastori e Cristina Malgaroli (sorella della scomparsa Lorena) nel ruolo di Amahl.

massino amahl loca (2)

PUBBLICITA\'