In merito alle preoccupazioni sul primo soccorso sanitario a Lesa espresse dalla referente della Lega Nord Margherita Campari Pericoli nelle scorse settimane, il Presidente dell’Ambulanza del Vergante Daniele Giaime, attraverso un comunicato stampa, fa sapere che “tutto il Vergante e la zona del lago, oltre all’Aronese e ai comuni limitrofi, sono presidiati dal punto di vista sanitario 24 ore su 24 dalle nostre ambulanze con a bordo soccorritori Piemonte 118 preparati e aggiornati: il servizio di emergenza 118 e di assistenza sanitaria nel Vergante e nelle zone limitrofe è quindi assicurato dalla nostra associazione. Inoltre il Governatore Cota proprio la scorsa settimana mi ha personalmente assicurato che arriverà il defibrillatore e che quindi nelle prossime settimane partiranno i corsi per l’abilitazione dei volontari soccorritori del nostro gruppo”.

PUBBLICITA\'