di Roberto Olgiati

Nell’Anno Internazionale della Biodiversità, domenica 12 settembre si è svolta a Gignese la quinta edizione della Mostra micologica di Funghi dal vero del Mottarone.

La manifestazione è stata organizzata grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale di Gignese, la Pro Loco, e due gruppi micologici che hanno alle spalle una lunga tradizione nell’ambito della didattica e divulgazione delle scienze naturali: la sezione di Villa Cortese dell’Associazione Micologica Bresadola e l’associazione Antares, Centro Amatori Astronomia e Natura, Legnano (http://www.antareslegnano.org). Un’iniziativa di grande successo, nata con l’intento di informare il pubblico sugli elementi necessari per riconoscere e utilizzare le varie tipologie di funghi. La mostra ha proposto una vasta esposizione di funghi che, messi a confronto, forniscono validi strumenti per la tutela della salute e la prevenzione degli avvelenamenti. È infatti difficile per il raccoglitore non esperto distinguere le specie commestibili da quelle velenose e la mostra si è rivelata un’occasione unica per gli appassionati, perché consente di imparare a conoscere, riconoscere e rispettare il variegato mondo dei funghi. Il contributo dei due gruppi micologici alla diffusione della cultura micologica, nonché alla valorizzazione delle risorse del territorio e delle sue peculiarità, rappresenta un patrimonio prezioso sia per la comunità di Gignese che per tutti.

[themoneytizer id=22270-19]
PUBBLICITA\'