Oltre al pomeriggio e alla serata di domenica 7 in Casa della Gioventù a Massino Visconti, il gruppo “Insieme si può…” del Vergante ha messo in atto anche un’altra iniziativa per raccogliere fondi per i più bisognosi, in particolare per le donne: nelle Parrocchie dell’Unità Pastorale Alto Vergante, al termine delle S. Messe di sabato 6 e domenica 7 sono state infatti distribuite delle piantine di Viole, segno sia della primavera che arriva (anche se il termometro non sempre è d’accordo…) sia delle donne, che sono le protagoniste della festa.

Il ricavato di questa iniziativa è stato destinato dal Gruppo “Insieme si Può…” a un progetto della Caritas per Haiti, territorio colpito da un devastante terremoto il 12 gennaio 2010. Il sisma ha causato più di 200 mila vittime e un allarme umanitario di grandi proporzioni, stante anche la situazione di povertà in cui Haiti versa.

Queste le cifre raccolte nelle varie comunità dell’Unità Pastorale: Parrocchie di Gignese, Vezzo e Nocco: € 480,00; Comnago: € 182,00; Carpugnino: € 175,00; Stropino: € 75,00; Graglia: € 133,00; Brovello: € 135,00; Massino Visconti: € 413,50; Nebbiuno, Corciago e Colazza: € 500,00; Tapigliano: € 220,50; Fosseno: € 230,00; Offerte da privato di Pisano: € 60,00; Offerte da privati di Ghevio: € 60,00. Detratte le spese (€ 399,00 per 1050 piantine da € 0,38 l’una) il totale netto, che andrà in aiuto alle popolazioni di Haiti, è stato di € 2.265,00.

Il Gruppo “Insieme si può…” ringrazia ancora una volta per la generosità e la disponibilità dimostrata dagli abitanti del Vergante.

logo_insieme_si_puo_azione

PUBBLICITA\'