Foto da Xcat World Series - Flickr

Amato o odiato, senz’altro discusso, torna a Stresa l’offshore: non più la Class one come nelle passate edizioni del 2010 e 2011, ma il Gran premio d’Italia del campionato mondiale Xcat (extreme catamaran series powerboat championship).

Quest’anno le gare si svolgeranno tra il 30 agosto ed il 1° settembre, nel nostro stupendo palcoscenico lacustre.

L’ 8 luglio è stato infatti firmato presso il municipio della cittadina il protocollo d’intesa tra il primo cittadino stresiano ed una delegazione del Dubai composta dal vicepresidente della  federazione che organizza il campionato (la WWPPA), Khalid Mohamed Al Zafei, dal segretario generale, Sid Bensalah e dal team manager di Victory team, Arif Al Zaffain..

In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo sarà certamente una buona vetrina internazionale per attirare turisti nella nostra zona, anche con questo spirito il sindaco Canio Di Milia ha firmato l’accordo che terrà il campionato a Stresa fino al 2015 oltre ad una partecipazione della città di Stresa all’Expo che si terrà in Dubai nel 2020 con uno stand dedicato.

Proprio anche in rispetto al momento difficile per tutti i cittadini l’accordo prevede che saranno gli ospiti del Dubai ad accollarsi le spese necessarie all’attività.

Vi ricordiamo il programma:

Venerdì 30 agosto:

– nel pomeriggio: messa in acqua dei bolidi

Sabato 31 agosto:

– dalle 10 alle 11 XCAT OFFICIAL PRACTICE, le “prove libere”

– dalle 12,30 alle 14 il Water Show (con evoluzioni sull’acqua) e Skydive Dubai, i lanci da brivido di paracadutisti dal cielo

– dalle 14 la XCAT POLE POSITION, valida per stabilire l’ordine di partenza dell’Italian Grand Prix, a seguire un’affascinante esibizione di barche d’epoca

– alle 17 la SPEED CAT RUN, prova di accelerazione ad eliminazione.

Domenica 1 settembre:

– alle 11 la prova ufficiale

– dalle 13 alle 15 ancora spettacolo con Water Show Skydive Dubai e le barche storiche

– alle 15,30 il clou dell’evento con l’UIM SKYDIVE DUBAI XCAT ITALIAN GRAND PRIX.

Foto : Xcat World Series – Flickr

PUBBLICITA\'
Elena Spantaconi
Sono nata a Verbania nel 1975, ed ho avuto la fortuna di crescere tra Baveno e Stresa, due luoghi che amo moltissimo. Ho scritto per "Il giornale di Verbania" ed ora collaboro con Il Vergante, come corrispondente da Stresa, la cittadina in cui sono tornata a vivere dopo sette anni a Torino. Gestisco una pagina Facebook dedicata alla perla del lago: "vivi-amo Stresa", nella quale raccolgo foto e recensioni del nostro territorio e gli eventi organizzati. Vita privata? Impegnativa. Quattro figli, che spesso mi seguono nella "caccia agli articoli" e alle riunioni di redazione, ma è importane che sappiano delle mie passioni ed imparino a conoscere il luogo in cui stanno crescendo, per poterlo amare e, magari, un giorno, migliorare.