La manifestazione “KARAOKE dell’ORATORIO” che si è svolta sabato 16 novembre, alle ore 21,00, organizzata dal Circolo Culturale Giovanni Paolo II – Oratorio di Paruzzaro, è stata un vero successo.

Famiglie, giovani, adulti e nonni, tutti protagonisti e spettatori di una serata all’insegna della spensieratezza, hanno gremito il salone dell’oratorio. Matteo Gattoni nelle vesti di un elegante e dinamico presentatore, con l’innata simpatia che lo contraddistingue ha condotto la serata intrattenendo il pubblico con battute esilaranti. Maurizio Fossati, per tutti “dj Maurizio”, ha curato la parte musicale.

Protagonisti tanti coraggiosi interpreti, grandi e piccini, che simpaticamente si sono esibiti cantando con impegno noti brani musicali.Anche il parroco, padre Lorenzo Maria, ha partecipato cantando “Il Cielo” di Renato Zero, un’interpretazione molto applaudita dai presenti. Le piccole Giada Mastroianni, Alessia Minerva e Sara Stranges hanno dato il via alla serata cantando “L’ape Maya”, seguite da Michela Bertinotti con “Se telefonando” – Gianni Zenzon con “My way” – Alessandra Lia con “Un mondo d’amore” – la piccola Sara Zambonini con “Skyfall”– un duo d’eccezione formato da Alice Castelli e Rosario Cascino con “Felicità”padre Lorenzo Maria con “Il Cielo” – i piccoli Francesco De Fezza e Jacopo Gattoni con “Il coccodrillo come fa”Tino Fontana con “La fisarmonica”Massimiliano Cima con “Regina di cuori”Elia Castelli e Giulio Manera con “Come mai” – i ragazzi del Gruppo Giovani Felici con la vulcanica zia Piera con “50 Special” – la piccola Laura Zampese con “L’essenziale” – Sasha Mascielli con “La canzone del sole” – ancora Tino Fontana e Gianni Zenzon, interpreti d’eccezione, con “Sei rimasta sola” – Gigi Carretta, sosia di Celentano, con “Azzurro” ed Elia Castelli, Gianmaria Julita, Francesco Julita, Giulio Manera e Jessica Valsesia, del Gruppo Giovani Felici, con “Le tagliatelle di Nonna Pina”.

Per concludere, Matteo Gattoni ha interpretato la romantica canzone “Rose rosse” dedicandola alla moglie Chiara.Tanti applausi, risate ed ovazioni del pubblico per tutte le esibizioni.Al termine, il presidente del Circolo Culturale Giovanni Paolo II, Marcello Curioni, ha consegnato a tutti i partecipanti un simpatico attestato a ricordo della divertente serata.

[themoneytizer id=22270-19]
PUBBLICITA\'