Anche il Vergante sarà interessato, venerdì 27 maggio, dal passaggio del Giro d’Italia. A partire dalle ore 13 e fino a cinque minuti dopo il passaggio dell’autovettura che segna la fine della corsa ciclistica, rimarranno chiuse nelle province di Novara e del Vco tratti della strada statale 33 del Sempione, della strada provinciale 35 Arona San Carlo-Ghevio, della provinciale 34 dell’Alto Vergante, della provinciale 39 Delle Due Riviere e della provinciale 42 Armeno-Omegna.

I tratti stradali interessati saranno quelli compresi nei territori dei comuni di Castelletto Sopra Ticino, Dormelletto, Arona, Pisano, Nebbiuno, Massino Visconti e Armeno. Nella stessa giornata sarà inoltre chiusa dalle ore 12 sino a cinque minuti dopo il passaggio dell’auto che segna la fine della gara ciclistica anche per la provinciale 41 del Mottarone.

Il giorno seguente invece la corsa ciclistica interesserà i territori di Pettenasco, Miasino, Orta San Giulio, Gozzano, Briga Novarese, Borgomanero, Cureggio, Boca, Cavallirio e Romagnano Sesia.

PUBBLICITA\'