Per un mese Meina sarà scossa dalla  danza, toccata dal teatro e emozionata dalla performing art del Villaggio d’Artista. La seconda edizione del festival di formazione, residenza e spettacolo artistico culturale Villaggio d’Artista avrà inizio il 21 giugno per finire il 2o luglio: una decina gli eventi in programma che andranno dalla formazione culturale e artista per grandi e piccini, alle esibizioni teatrali e di danza fino alla vera e propria performing arts. Meina, però, diventerà un vero e proprio spazio di convivenza sociale e naturalistica dove arte, danza, teatro e performance si intrecceranno con la tranquilla vita meinese.

Il  progetto dell’Associazione LIS Lab performing arts di Meina, direzione artistica di Antonella Cirigliano, nasce con l’intento di formare nuovo pubblico e di scoprire luoghi misteriosi e magnifici che diventano palcoscenico dell’espressione culturale. Inoltre il Villaggio d’artista quest’anno sarà anche palcoscenico per una nuova e importante iniziativa che si è concretizzata nei mesi scorsi. Grazie alla recente collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo, l’Associazione LIS Lab intensifica le sue attività diventando anche “Bottega d’artista”. L’iniziativa coinvolge i comuni piemontesi proponendogli di ospitare una compagnia, garantendo spazi idonei ad accogliere il debutto di nuove produzioni e lo sviluppo di percorsi di formazione. Il progetto è stato sostenuto daI Comune di Meina che ha accolto con entusiasmo la proposta, mettendo a disposizione lo spazio Lavanderia del Museo Faraggiana.

Il programma pianificato da LIS Lab vuole essere anche un percorso formativo sui temi della danza contemporanea: 11 appuntamenti in cui sono coinvolti artisti e professionalità provenienti dall’Italia (Zerogrammi, Sara Marasso, Senza Confini di pelle, la vergantina Francesca Amat e molti altri) ma anche dalla Svizzera e dal Nord Europa (TricksterP e Wunderland).

Per i più piccoli è prevista una “Residenza artistica per bambini” a cura dell’Associazione LIS insieme all’Atelier del Vento, dove Francesca Amat condurrà un appassionante campus estivo all’insegna del gioco e del divertimento grazie al teatro e all’arte. Il centro estivo si svolgerà dal 30 giugno all’11 luglio, dalle 8.30 alle 16 presso la Lavanderia del Museo Faraggiana. Per info e costi contattare l’Associazione LIS lab (i contatti sono più sotto)

I primi appuntamenti di giugno saranno:

Trattato della lontananza + proiezione Wolkenheimat di Zerogrammi (Italia) il 21 giugno alle ore 21 presso il Museo Faraggiana – regia e coreografia Emanuele Sciannamea con Pieradolfo Ciulli, Roberta De Rosa, Stefano Roveda costumi e scene Zerogrammi coproduzione Fondazione Teatro Piemonte Europa, Festival TEATRO A CORTE, Festival Oerol con il sostegno di Regione Piemonte, MIBACT. Il Trattato della Lontananza è una creazione per tre danzatori sul tema dell’incomunicabilità. Wolkenheimat è un video realizzato in una laguna che si estende a perdita d’occhio e il titolo del lavoro deriva dal tedesco “casa sulle nuvole”, un luogo dove fermarsi a contemplare l’orizzonte. Costo 5 euro, prenotazione consigliata.

h.g. di Trickster-p (Svizzera) il 28 e 29 giugno in Sala Consiliare dalle 16.30 alle 19.30 – concetto e realizzazione Cristina Galbiati e Ilija Luginbühl, collaborazione artistica Simona Gonella. installazione. H.g. nasce come rilettura della fiaba classica di Hansel e Gretel e si sviluppa come un percorso fisico-sensoriale guidato da auricolari; un’installazione labirintica articolata in 9 stanze in cui spazio visivo e spazio sonoro si intersecano e dialogano tra loro. Ingresso ogni 20 minuti. Costo 5 €, prenotazione obbligatoria.

Villaggio d’artista fa parte di “PerCorpi Visionari – percorsi sconfinati tra danza e performance contemporanea”, Progetto Interreg di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Svizzera, progetto rivolto alla divulgazione dei codici della danza e della performance contemporanea.

Per informazioni e prevendite biglietti:

Associazione LIS Lab Performing Arts
Sede operativa: Uff. Turistico, Via Carlo Bedoni 1, Meina (NO)
Orari: giovedì e sabato dalle 10.00 alle 12.30; martedì e venerdì dalle 16.00 alle 19.00
+ 39 388 2579939 / +39 388 7961319
Acquisto on line su www.fondazioneteatrococcia.it
associazionelis@gmail.com
www.associazione-lis.com
www.corpivisionari.eu
Pagina Facebook e Twitter #villaggiodartista

Da Trattato della lontananza
Da Trattato della lontananza

Visita il nostro calendario per scoprire le date di luglio o scarica il depliant

Qui tutte le foto del Villaggio d’artista 2013

PUBBLICITA\'