“San Giorgio è sicuramente contento che quest’anno i festeggiamenti in suo onore si siano aperti con il vostro canto”. Con queste parole il parroco di Nebbiuno, don Luigi Tonachini, ha ringraziato le corali “Big Luciano” di Nebbiuno, “Santi Pietro e Paolo” di Invorio e “La Rocca ANA-CAI” di Arona, che la sera di venerdì 23 aprile si sono esibite nella chiesa parrocchiale in apertura della festa patronale.

I tre gruppi vocali, tutti composti da amanti della musica e del canto, hanno proposto sia brani di musica sacra e classica come “Fratello Sole, Sorella Luna” o “Laudate Dominum”, sia brani popolari come “La Montanara” o “Signore delle Cime”. A chiudere il concerto è stato infine il celebre “Va’ pensiero” di G. Verdi, eseguito insieme dalle tre corali. A dirigere sono stati il maestro Gianmaria Aliverta, che segue la corale di Invorio e Nebbiuno, e la maestra Mariangela Mascazzini, che guida quella aronese. Ad accompagnare con il pianoforte l’esecuzione di alcuni brani è stata la maestra Marianna Pirazzi. La serata si è infine conclusa con un rinfresco presso la casa parrocchiale.

di Elisa Manni

PUBBLICITA\'