L’anno appena passato ha registrato un nuovo risultato da record per Arona, turismo ancora in aumento dopo il 19,7% del 2017 il 17,53% nel 2018. L’amministrazione Gusmeroli analizza l’anno passato e fa i piani per il futuro…

“Questo successo incredibile ripaga la cura, l’impegno e l’attenzione costante profusi da tutti per rendere sempre più attraente, viva, pulita e accogliente la Città.”

Il Sindaco Alberto Gusmeroli

L’Amministrazione tutta non può che essere orgogliosa per questo importante traguardo che conferma anche la bontà e il valore di molte scelte attuate nell’ottica di rendere la Città sempre più fruibile, a diversi livelli, da parte dei cittadini e dei turisti.

Un bottino di eventi per il turismo di Arona nel 2018

Numerose le iniziative da citare. Fra le tante, gli eventi di respiro non solo nazionale: il Teatro sull’Acqua – diretto da Dacia Maraini con incontri internazionali di teatro e parola, la tre giorni dedicata al volo con la straordinaria partecipazione delle Frecce Tricolori e in generale la tre giorni dell’AronAirShow, la tappa del calendario del Festival di Fuochi d’artificio, la grande musica dell’Arona Music Festival nella meravigliosa cornice della Rocca di Arona con artisti di calibro internazionale, per non dimenticare eventi sportivi di grande richiamo come il triathlon.

A queste si aggiungono le iniziative sempre ricche e interessanti organizzate dall’Associazione ProLoco, da Confartigianato Piemonte e dalle varie associazioni del territorio, un calendario di eventi culturali, turistici e musicali sempre vario e ricchissimo.

Bandiere

Il grande traguardo della Bandiera Blu per le splendide acque del lago Maggiore di Arona, certificate come pulite e sicure. Questa è stata un’ulteriore spinta per il turismo, a cui si è recentemente aggiunta l’attribuzione della Bandiera Arancione, marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano.

L’incremento delle presenze turistiche in Città è un risultato che significa soprattutto crescita economica, lavoro e occupazione, oltre che bellezza, arte, valorizzazione di tutto ciò che di meraviglioso la nostra Città e la nostra zona dei laghi possono offrire.

“Per questi importanti risultati e i tanti che ci aspettano – ha dichiarato il Sindaco di Arona – ringrazio come sempre tutti i miei collaboratori, gli Assessori, i dipendenti comunali e dell’ufficio turistico, l’Associazione Proloco, Confartigianato Piemonte, le preziose associazioni locali, gli addetti dei Settori Commercio, Artigianato e dei Servizi e tutte le Associazioni di Volontariato che ci aiutano rendere Arona migliore! Grazie a TUTTI perché in modo diverso ma in qualsiasi caso preziosissimo hanno permesso ad Arona di raggiungere e ottenere successi che solo fino a pochi anni fa sembravano inimmaginabili. Ringrazio infine tutti coloro che amano Arona da residenti e da turisti, e ci sostengono attraverso le proprie idee, suggerimenti, apprezzamenti e consigli al fine di rendere la Città sempre più bella, apprezzata e conosciuta in tutta Italia e nel mondo!”

Una guida turistica dal giovane cuore: Arona turismo emozionante

A supportare il turismo aronese anche i giovani studenti dell’ENAIP che nei mesi scorsi hanno dato alla luce una guida emozionale della città.

Per presentarla a cittadini e turisti si sono dati appuntamento ogni martedì mattina fino a fine marzo con una postazione in corso Repubblica per far conoscere la loro guida e presentare a loro modo la città di Arona.

Appuntamento il martedì – in occasione del mercato settimanale – dalle 9 alle 11.

PUBBLICITA\'