Torna, sabato 19 e domenica 20 ottobre, uno degli appuntamenti più famosi e attesi dell’anno, la Sagra della Transumanza di Nebbiuno, giunta alla sua ottava edizione e organizzata dalla Nuova Pro Loco in collaborazione e con il Patrocinio del  Comune di Nebbiuno e  con l’aiuto di tutte le Associazioni nebbiunesi.

Sono attesi migliaia di visitatori per questo week end che festeggia il ritorno di vitelli e mucche dagli alpeggi in alta quota, dove l’aria è più pura e le mandrie possono cibarsi negli sconfinati pascoli alpini. Ma oltre ad assistere alla discesa dei bovini, al turista sono offerte molte altre attrattive: la fiera degli animali da cascina, passeggiate a cavallo, bancarelle gastronomiche e dell’artigianato per i grandi, postazioni ludico-ricreative per i più piccoli, dimostrazioni di vecchi mestieri e prodotti tipici della cucina locale.

L’inizio della sagra è fissato per la sera di sabato, con una cena a base di specialità locali, con materie prime provenienti direttamente dalle aziende agricole del Vergante. La serata sarà accompagnata da “Guitar Ghez- musica de Sfroos”.

Domenica invece fin dal mattino sarà possibile gironzolare fra le bancarelle di prodotti tipici o fare un volo in elicottero per guardare il Vergante da un’altra prospettiva, in attesa del momento clou della giornata. Attorno alle 16.00 infatti i bovini faranno il loro ingresso in paese.

[themoneytizer id=22270-19]

Nell’area della festa saranno allestiti diversi punti ristoro e degustazione, inoltre per l’evento sarà ampliato lo spazio dedicato ai parcheggi, con possibilità di bus navetta gratuita per raggiungere la manifestazione, che si terrà anche in caso di maltempo.

Anche la redazione de IlVergante.com sarà presente alla Sagra della Transumanza per documentare la manifestazione, vieni a trovarci!

nebbiuno transumanza manifesto

PUBBLICITA\'